Fotoamatori e fotoviaggiatori: sopravvivereste con soli 6 Megapixel?

Provateci
12/12/2012 | Autore: ViaggiareLeggeri

Come accennato giorni fa, la settimana scorsa il blog di Viaggiare Leggeri ha pubblicato varie foto sulle spiagge malesi (con allegate scimmie), e tutte le foto sono state scattate con una macchina fotografica digitale reflex da soli sei (6) megapixel, la Nikon D40.

Nonostante la risoluzione piuttosto bassa (il fotoamatore medio del 2012 direbbe probabilmente che 6MP sono "ridicoli e obsoleti"), le foto pubblicate non sono male, credo. Ed e' stato un piacere ritrovarsi, per una volta, a manipolare, spostare e ripulire (*) foto che non pesano decine di megabytes. Alcune delle immagini pubblicate sono state salvate senza neppure utilizzare la risoluzione piu' alta, il che ha permesso di mantenere il 'peso' degli originali sotto 1 megabyte, contro i 36 MB delle immagini RAW generate da una macchina fotografica digitale da 24MP (o i piu' modesti, ma sempre ingombranti, 12/15MB generati da una Nikon D300 da 12 Megapixel).

La morale? Nessuna, figuratevi. Ma se gia' e' difficile distinguere una foto fatta col cellulare da una fatta con una reflex (tu ci riusciresti?), forse una reflex digitale di quattro-cinque anni fa (Canon 30D, 40D, 50D, Nikon D50, D70, D40, D80, etc.) e' sufficiente per fare foto in viaggio. E si trova su eBay a prezzi accessibili, sempre che non abbiate un amico fotoamatore che butta macchine fotografiche usate dalla finestra per far posto all'ultimo modello Canikolympuntax...





(*): cosa che farei anche con foto a risoluzione piu' alta.


Argomenti: fotografia, attrezzatura fotografica per viaggi, Nikon, viaggiare leggeri
Segui i commenti tramite RSS

Potrebbero interessarti...


Commenti


12/12/2012 14:58:47, Jonathan65
OOoooh che bell'articolo, Complimenti alla redazione di VL, finalmente si riafferma un concetto per me importante per quanto riguarda la tecnologia:

"per fare delle buone cose non è necessario spendere migliaia di euro per avere l'ultimissimo HW O SW in versione magari ancora Beta dell'ultima tecnologia che viene messa sul mercato!"

L'Assoggettarsi alla regola consumista per cui ci si debba svenare perché è uscita La Pikon D6000/2 Elevato alla terza con 64 fantastilioni di pixel che scatta le foto anche dietro al soggetto O il Programma Finestra 80*2 all'ottava Beta che ti elabora la foto del posteriore del soggetto eliminando i difetti in automatico, significa diventare schiavi di un meccanismo per cui si sarà sempre in ritardo rispetto alla novità e quindi sempre insoddisfatti!
Io da informatico che sa che la novità HW o Sw delle 07:00 del mattino alle 12:00 dello stesso giorno è gia vecchio, dei miei computer personali non ce ne è uno comprato.
Sono tutte macchine recuperate e riciclate magari cambiando il sistema operativo scegliendo di fare un'attimo più di fatica per capirlo e installare un Sistema Operativo Open Source Libero da costi di licenza.
Lo stesso credo possa valere per quanto riguarda la fotografia se si è un fotoamatore senza troppe pretese e magari alle prime armi ci si può accontentare di 6 megapixel.
E da figlio di fotoamatore o imparato da mio padre che non è la macchina a fare una bella foto ma l'occhio del fotografo che vede una bella immagine e coglie l'attimo per scattarla!
Per concludere: in effetti la redazione ha ragione finora nel mio scattare foto per documentare in un mio blog l'inciviltà di buttare ai bordi delle strade di campagna o nei fossi tutto ciò che non ci serve più inquinando e deturpando il nostro già sofferente ambiente non ho mai trovato (per fortuna) una macchina fotografica digitale!! Piuttosto le vendono anche se rotte!!
12/12/2012 15:40:07, ViaggiareLeggeri
Jonathan65,
Lo stesso credo possa valere per quanto riguarda la fotografia se si è un fotoamatore senza troppe pretese e magari alle prime armi ci si può accontentare di 6 megapixel.

Io la penso in modo un po' piu' radicale: se un fotoamatore principiante vuole capire cosa fanno le rotelle e i pulsanti di una macchina digitale, dovrebbe provare a fare foto con una fotocamera manuale a pellicola. Senza autofocus. Regolando a mano tempi e diaframmi, senza l'aiuto dell'auto-ISO che ti porta da 100 ISO a 12800 ISO senza dover neppure pensare.
[Mostra aiuto]

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Seconda e terza lettera di 'soffitto'