Foto, Segnaletica e cartelli

Se corri nelle stazioni finisci nei guai

Meglio procedere ad andatura moderata

di ViaggiareLeggeri, 31 marzo 2013 | Tempo lettura 1' | 2 commenti | Commenta

"You'll run into trouble if you run in stations". Se corri nelle stazioni finisci nei guai (o se corri in una stazione corri un rischio, per usare anche in italiano il doppio significato del verbo to run/correre). Una volta, attraversando di corsa una delle stazioni di Parigi, un amico s'e' sbucciato un ginocchio... poi ha preso una multa ... poi il suo umore e' sceso a livelli sotterranei ... confermando quindi che correre nelle stazioni e' pericoloso.

Correre in stazione



Indicazione vista nella stazione ferroviaria di Paddington, a Londra.




Di ViaggiareLeggeri, 31 marzo 2013 | Tempo lettura 1' | 2 commenti | Scrivi
Altri articoli in Foto, Segnaletica e cartelli

©2004, 2019 ViaggiareLeggeri.com. La riproduzione integrale di quest'articolo e' vietata.




Feed RSS del blog Vuoi essere avvisato dei nuovi articoli? Clicca qui!

PUBBLICITÀ

Queste pagine potrebbero interessarti


Vuoi essere aggiornato?

Se vuoi essere avvisato quando ci saranno nuovi commenti, registrati!

Commenti (2)

Scrivi
Il 01-04-2013 alle 08:51, Mauro ha scritto:

In Italia nessuno ti dice niente,ed in stazione quando vedi correre qualcuno i motivi sono solo 2: A)effettivi ritardatari che stanno per perdere il treno e sono più pericolosi di una valanga non si fermano davanti a nulla, quindi se sei sulla loro traiettoria sei tuc he rischi di andare "in trouble".
B) Persone che corrono perché hanno appena scippato della borsa con portatile un passeggero o borsetta di donna!! generalmente sono in più di uno e armati di coltelli!
Il 01-04-2013 alle 21:18, ViaggiareLeggeri ha scritto:

Ciao Mauro,
Bentornato! Riguardo ai malintenzionati (o ai criminali veri e propri) ti raccomando di leggere quel che ha scritto Anna a proposito di uno scippo di borse della spesa di cui e' stata testimone.

A leggere quel che scrive lei, e quel che hai scritto tu qui sopra, parrebbe che l'Italia stia diventando un Far West in cui se non hai un'arma non hai diritti. Spero non si arrivi al livello degli USA, in cui si rivendica il diritto a possedere non solo una semplice arma da fuoco: gli "assault rifles" tipo l'AR-15 (derivato dal classico M-16 visto in tanti film sulla guerra del Vietnam) sono praticamente considerati un diritto inalienabile del cittadino...

Il tuo commento 

Aggiungi un commento a Se corri nelle stazioni finisci nei guai

Nome (obbligatorio)
Email (obbligatoria, non verra' pubblicata)
Sito internet (facoltativo)


Domanda di verifica


Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Nove per due uguale...





Prima di salvare il tuo messaggio, usa il buon senso... e se hai dei dubbi, leggi il decalogo per chi scrive nel forum
 

Per abbellire il tuo messaggio, usa questi comandi 
Se digiti... comparirà
[b]grassetto[/b] grassetto
[i]corsivo[/i] corsivo
[u]sottolineato[/u] sottolineato
[s]sbarrato[/s] sbarrato
[size=14]Testo alto 14 punti[/size] Testo alto 14 punti
[color=red]Testo rosso[/color] Testo rosso
[mail]io@email.com[/mail] io@email.com
[url]http://www.viaggiareleggeri.com[/url] http://www.viaggiareleggeri.com
[url=http://www.viaggiareleggeri.com]sito[/url] sito
[list][*]Primo punto della lista[*]Secondo punto[*]Terzo punto[/list]
  • Primo punto della lista
  • Secondo punto
  • Terzo punto
[list=1][*]Primo punto della lista numerata[*]Secondo punto[*]Terzo punto[/list]
  1. Primo punto della lista numerata
  2. Secondo punto
  3. Terzo punto
[quote]Nel mezzo del cammin di nostra vita[/quote]
Nel mezzo del cammin di nostra vita
[foto]http://www.viaggiareleggeri.com/galleryPics/2634.jpg[/foto] Foto



Permalink: Se corri nelle stazioni finisci nei guai