Chiesa di St.John The Baptist a Cirencester, Cotswolds

Con una caratteristica architettonica inusuale
10/05/2013 | Autore: ViaggiareLeggeri

La chiesa di St.John The Baptist, a Cirencester, e' una delle piu' belle "chiese della lana" dei Cotswolds, pittoresca e ricca area collinare nel sud-ovest dell'Inghilterra. Le "wool churches" vennero erette grazie ai proventi del commercio laniero, fiorente dall'epoca romana, e contengono tuttora le tombe dei mercanti della lana che le finanziarono.

Il presbiterio e' la parte piu' vecchia della chiesa e venne costruito intorno al 1115, con una successiva espansione intorno al 1180. L'aggiunta della St. Catherine's Chapel, a nord, avvenne intorno al 1150; la cappella contiene un affresco che raffigura Gesu' bambino in braccio a San Cristoforo. Nel 1240 venne aggiunta, a nord della St. Catherine's Chapel, la Lady Chapel, estesa nel XV secolo.

La Trinity Chapel risale al 1430–1460 e venne eretta per permettere al clero della contigua abbazia di dire messa per l'anima dei reali inglesi in contemporanea con la messa per i comuni sudditi; un agioscopio (feritoia) consentiva ai sacerdoti di eseguire la messa in sincronia con quella dell'altare principale.

La navata venne ricostruita tra il 1515 e il 1530 ed e' un mirabile esempio di architettura gotica perpendicolare. La torre risale al XV secolo ed e' contraddistinta da ampi speroni di rinforzo nelle giunzioni con la navata.

Altri elementi caratteristici di questa chiesa sono il pulpito decorato, tra i pochi sopravvissuti sia alle distruzioni conseguenti allo scisma di Enrico VIII, sia alla guerra civile inglese. Molto bella anche la volta a ventaglio, tipica del gotico inglese e raramente visibile fuori dalle isole britanniche. E i cuscini. Le chiese anglicane in Inghilterra sono dotate di cuscini ricamati a mano per ciascun posto a sedere.
(Aggiornamento 24-05-2013: ecco una galleria di cuscini delle chiese inglesi.)

La facciata della chiesa



































Argomenti: chiese e templi, Cotswolds, Gran Bretagna
Segui i commenti tramite RSS

Potrebbero interessarti...


Commenti


10/05/2013 11:09:35, Mauro
Bellissima chiesa, e con 2 organi a canne ho visto dalle foto, da appassionato di J.S. Bach chissà che meraviglia ascoltare un concerto per organo in questa chiesa! una domanda: si deve pagare per visitarla?
10/05/2013 12:34:33, ViaggiareLeggeri
No, l'ingresso nella chiesa e' gratuito, e sono presenti volontari (signori e signore in pensione) che gentilmente e quasi timidamente ti si avvicinano e ti spiegano la storia della chiesa (e della Chiesa).
[Mostra aiuto]

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Sei per otto fa...