Tracce italiane nel Lake District

La Cinquecento è ovunque. Un po' di qua, un po' di là.
10/06/2014 | Autore: Claudio @ VL | 0 commenti

Una Fiat 500 ha lasciato una traccia nel Lake District

Ho visto pochi italiani e poche cose italiane, due settimane fa, nel Lake District. Zero attrezzatura italiana per escursioni (Ferrino, dove sei?), e quasi nessuna auto italiana. E anche pochi connazionali, anzi, quasi nessuno: solo una coppia, credo milanese, sul pullman da Ambleside a Keswick. Per cui, quando ho visto questo cerchione d'una Fiat 500 posato cosi', su una ringhiera lungo la strada A591, come fosse un elemento decorativo, ho pensato "forse questo e' il punto d'incontro di un club di appassionati di auto italiane".

L'idea che una Fiat possa perdere un pezzo non m'e' neppure passata per l'anticamera del cervello...



Argomenti: Lake District, foto, auto, italianità
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Lake District 2014, day 2: Striding Edge, Helvellyn e discesa verso Grasmere
Successivo
Lake District 2014, day 3: verso Grasmere


Commenti (0)Scrivi

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Undici meno sette uguale...


Codici consentiti



Avvisi dagli amministratori

14/02/2021: La newsletter, ancora
Iscriversi e disiscriversi alla newsletter e' ora più semplice e NON richiede neppure la creazione di un profilo-utente sul sito: potete iscrivervi col modulo presente al fondo di tutte le pagine del sito.