Volare con British Airways sarà più scomodo che con Ryanair

Meno spazio per chi ha gambe lunghe sui voli British Airways
09/03/2017 | Autore: ViaggiareLeggeri
Airbus A319. Metteranno posti in più anche li', prima o poi.

A partire dal 2018, British Airways aumentera' il numero di passeggeri sui suoi Airbus A320 e A321. "Che bello, piu' siamo, piu' ci si diverte!", direte voi. Invece no. Per aumentare il numero di passeggeri su un aereo e' necessario aumentare il numero delle file di sedili, riducendo lo spazio a disposizione di ciascun passeggero (perlomeno finche' non verranno messi a disposizione posti in piedi!).

In particolare, BA potrebbe aggiungere due file di sedili, per un totale di 12 posti extra, portando il numero di passeggeri a 180. British Airways e' di proprietà di IAG, una multinazionale ispano-britannica che possiede anche Aer Lingus, Iberia e Vueling, e sui voli di queste tre linee aeree sono presenti 180 posti. Coincidenza? Noi pensiamo di no.

E' tutto un complotto per semplificare la vita dei contabili della IAG, che ora non dovranno andare a controllare quanti posti a sedere ci sono su ciascun volo di ciascuna azienda controllata. 180 su tutti gli aerei, e non se ne parli più.

L'aumento di sedili ridurrà da 76 a 73 centimetri la distanza tra i sedili ("pitch"). E' la stessa distanza presente sui velivoli Easyjet, ma un pollice (2,54cm) meno di Ryanair. Considerato che l'altezza della popolazione italiana e' in aumento (siamo piu' alti degli statunitensi, pare), il problema diventera' sempre piu' serio: le linee aeree continuano a ridurre lo spazio per le nostre gambe (come Lufthansa, per esempio), mentre le nostre gambe diventano sempre più lunghe.

Secondo la BBC anche Easyjet sta pianificando l'aumento del numero dei sedili (da 180 a 186), e Ryanair potrebbe aggiungere otto posti. Se dite "chemmefrega, io volo solo con Alitalia, iniziate pure a preoccuparvi: la compagnia di bandiera italiana possiede 44 Airbus A320 e 12 Airbus A321, gli stessi velivoli su cui British Airways sta aggiungendo sedili, e non e' improbabile che segua l'esempio dei britannici.

Fin qui abbiamo parlato di Airbus A320 e A321, velivoli utilizzati da BA per voli a medio raggio. Ma il problema di spazio ci sara' anche su voli intercontinentali: la compagnia di bandiera britannica aumenterà da 280 a 332 (!) i posti sui suoi Boeing 777 utilizzati per voli intercontinentali, anche se in questo caso pare che il problema riguarderà lo spazio per spalle e braccia, non per le gambe: verrà aggiunto un posto a sedere a ciascuna fila, portandole da 9 a 10 posti ciascuna.

Volete viaggiare con tanto spazio a disposizione? Andate a piedi, in bici o in moto. In questo modo non avrete pareti intorno a voi.



Link: BBC
Argomenti: posti a sedere, British Airways
Segui i commenti tramite RSS

Potrebbero interessarti...


Commenti

Non ci sono ancora commenti. Vuoi iniziare tu? [Mostra aiuto]

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Due per tre uguale...