Wells, Norfolk

Anche in primavera il mare inglese pare il nostro mare d'inverno
14/01/2023 | Autore: Claudio_VL | 0 commenti

Ieri scrivevo che non sono stato a Wells, durante una gita nel Norfolk, ma mi sbagliavo.

Sono passato da Wells, e ho fatto quello che fanno gli inglesi di mezza eta' quando vanno in gita: mia moglie ed io abbiamo acquistato un caffe' e una cioccolata calda, due panini, e siamo tornati in auto a guardare il mare, in una giornata molto ventosa. Ma almeno non pioveva: in questo non era, la nostra, una tipica gita inglese.

Fuori, gente che fa kitesurfing (kiteboarding in inglese), cioè va sul surf con un paracadute che funge da vela. Più in la, a 17 chilometri dalla costa, lo Sheringham Shoal Offshore Wind Farm, un parco eolico composto da 88 turbine che produce circa 1.200 GWh all'anno.

Questa gita nel Norfolk e' stata interessante, ma il tempo non splendido l'ha resa meno memorabile di altre brevi vacanze, come quella nel Kent, con belle giornate di sole, o le escursioni nel Lake District, in cui si sa già prima di partire che il tempo sarà piovoso. Belli comunque il Cromer Pier, il porto (secco) di Blakeney, e un museo dedicato ai carri armati, di cui non ho ancora pubblicato foto.





Un consiglio per la composizione di una foto, ovvero: col senno di poi...


A ripensarci, avrei dovuto scendere in spiaggia per fare questa foto, anziché rimanere in auto su una collinetta: stando al livello del mare avrei potuto inquadrare una striscia di spiaggia, poi il surfista, quindi le turbine eoliche, e infine, in alto, il paracadute.

Casomai capitaste a Wells.



Argomenti: Gran Bretagna, mare e spiaggia, vivere in Inghilterra
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Gita a Sheringham, Norfolk


Commenti (0)Scrivi

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Uno piu' diciassette uguale...


Codici consentiti



Avvisi dagli amministratori

01/10/2021: Aggiornamento indirizzo chat Ryanair
Segnaliamo agli utenti che abbiamo modificato la pagina con l'indirizzo della chat Ryanair, visto che l'azienda irlandese ha spostato tale servizio. L'articolo e' qui.