Diario minimo di un italiano all'estero

L'ingresso di Polesden Lacey

Polesden Lacey e' una villa in stile edoardiano di proprieta' del National Trust, in cui trascorsero la loro luna di miele il futuro sovrano britannico, Re Giorgio VI (Il Discorso del Re)) e la sua consorte, Elizabeth Bowes-Lyon (nota col titolo di Regina Madre dopo l'ascesa al trono della figlia, Elisabetta II).
La prima villa a Polesden Lacey venne costruita nel 1336, e non e' lo stesso edificio presente ora. Nel 1906 la famiglia Greville acquisi' Polesden Lacey; lo stile della casa, ...

Continua la lettura

Inizia a fare freddino, Natale si avvicina, e gli espatriati italiani (gli "Italians di Beppe Severgnini) prenotano i biglietti aerei per tornare in Italia a visitare i parenti. Lo faccio anch'io da dieci anni, e i prezzi dei biglietti non mi sorprendono piu': per Natale la domanda spinge in alto i prezzi, se volete viaggiare spendendo poco meglio aspettare periodi piu' tranquilli, come febbraio (o anche solo meta' gennaio). Sono in particolare le linee aeree low cost ad alzare i prezzi, nei per...

Continua la lettura

Qualche ora fa, un amico inglese mi ha raccontato un'avventura interessante, soprattutto per chi e' genitore e viaggia con un bambino registrato sul proprio passaporto. William e' stato sposato varie volte: finora mi ha parlato di tre mogli, ma potrebbero essercene altre. La sua moglie attuale e' una gentile e arzilla signora portoghese, che dovrebbe essere intorno ai sessant'anni ma che ne dimostra a malapena quaranta. Tra gli anni Ottanta e i Novanta, William era sposato con Irene, una donn...

Continua la lettura

Quando viene inserito qualcosa di nuovo sul sito (un nuovo messaggio in una discussione del forum, un articolo nel blog, un racconto di viaggio), molti utenti vogliono venire informati rapidamente. Tu quale sistema preferisci? Online Surveys - Zoomerang.com
(Nota: al momento ViaggiareLeggeri non invia alcuna newsletter)...

Continua la lettura

I mosaici di Paphos

27/10/2011
Colonnato greco

Dopo le Tombe dei Re, abbiamo visitato un'altro sito World Heritage a Paphos (Cipro): l'area archeologica della citta', vicino al porto (avevamo accennato a questa visita qui). L'ingresso costa 3,40 euro, e le maggiori attrazioni dell'area sono i pavimenti a mosaico. ...

Continua la lettura

Due anni fa Michael O'Leary voleva far pagare per andare in bagno sui voli Ryanair. Ora il controverso amministratore delegato della linea aerea low cost irlandese sta pensando di incrementare i guadagni aziendali in un altro modo che riguarda (ancora) i gabinetti a bordo, e che non e' una sparata pubblicitaria come quella appena menzionata, o e' quantomeno piu' realistica: Ryanair sta studiando la possibilita' di rimuovere due dei tre bagni presenti a bordo dei suoi Boeing 737, almeno per le...

Continua la lettura

Cactus. Sullo sfondo, il porto di Paphos

Paphos (a Cipro) non e' una metropoli, non e' certo vasta quanto Londra o convulsa come Mumbai. Anzi, coi suoi 47.000 abitanti e' comparabile ad una piccola citta' come Settimo Torinese. Eppure, dopo che arrivi in aereo all'aeroporto di Paphos, il tassista (che e' pagato a forfait dall'albergo e non ha motivo di fare un giro lungo) impiega tre quarti d'ora attraversando campagne e citta' (Paphos), guidando in autostrada e nel traffico, e infine arriva al tuo albergo a ... Paphos, potresti pensar...

Continua la lettura

Secondo il Telegraph, un volo Ryanair diretto a Riga (Lettonia) e' dovuto rientrare alla base quando un finestrino del pilota, tenuto insieme col nastro adesivo, ha iniziato a produrre "rumori preoccupanti". Il vetro era stato riparato con nastro adesivo poco prima della partenza. Il volo verso Riga e' stato interrotto venti minuti dopo il decollo, quando l'aereo e' ritornato all'aeroporto di Stansted a seguito del distacco di parte del nastro adesivo (che supponiamo fosse all'esterno del f...

Continua la lettura

Porticato sotterraneo

Prendete il 615 in direzione nord, fate la tessera giornaliera da due euro, e scendete dal bus subito dopo il KFC che vedrete sulla sinistra.
Le informazioni per raggiungere le Tombe dei Re, designato sito patrimonio dell'umanita' dall'Unesco, erano precise. Quello che non sapevamo e' che per prendere l'autobus 615 c'era da camminare solo un po' meno che per andare a piedi fino alle Tombe dei Re, dall'Hotel Tasmaria di Paphos, Cipro, in cui eravamo alloggiati. Ma i ventotto gradi che c'erano a...

Continua la lettura

Lunedi' 17/10/2011 vi abbiamo invitati a guardare fuori dal finestrino, in aereo;Nel pomeriggio una piccola provocazione: viaggiare senza macchina fotografica, ne parliamo in Parallelepipedi bianchi ciprioti fotografati col cellulare;E ancora il 17/10: il faro di Paphos, a Cipro, fotografato ovviamente col cellulare;18/10/2011: arriveremo al monastero di Stavrovoumi?Lo stesso giorno, un suggerimento: spegnete il computer, aprite la porta;In serata, ecco la foto di una chiesa a Limassol; certo, a...

Continua la lettura

Il furgone del gelataio a Stanwell Moor

La temperatura e' scesa sotto i venti gradi, a Londra e dintorni, e di notte abbiamo meno di dieci gradi, ma nel piccolo villaggio in cui vivo il furgone dei gelati continua a fare il suo giro, e i bambini, in pantaloncini corti tutto l'anno - a volte anche con la neve - vanno a comprare il gelato. Questi inglesi! ...

Continua la lettura

Quella volta che vidi gli All Blacks a Taihape

Conrad Smith, Richie McCaw, Aaron Cruden e il leggendario Buck Shelford 23/10/2011
Gli All Blacks Aaron Cruden e Conrad Smith si sfidano a Taihape


Visiti un posto, e ti rimane dentro la passione per le cose che hai visto, gli usi che hai incontrato. Sono andato in Irlanda vent'anni fa, e da quel viaggio la mia birra preferita e' la Guinness. La finale della coppa del mondo di rugby sta per iniziare, ad Auckland, e mi ritrovo a pensare al mese trascorso in Nuova Zelanda, e all'incontro casuale con alcuni giocatori degli All Blacks in un piccolo villaggio chiamato Taihape in occasione di una ...

Continua la lettura

Io canto quando posso, come posso, quando ne ho voglia senza applausi o fischi
vendere o no non passa fra i miei rischi, non comprate i miei dischi e sputatemi addosso...Franceso Guccini, L'avvelenata
No, cari miei, siete capitati nel posto sbagliato: se credete ad ogni parola che leggete sui giornali, oppure online, o a quello che vi dice l'amico che sembra saperne sempre piu' di voi, siete capitati nel posto sbagliato. Se vi aspettate che vi descrivano il mondo come lo vorreste, anziche' com...

Continua la lettura

Case sulla spiaggia, Cipro

Al mare a Paphos 21/10/2011
Case sulla spiaggia, Cipro

Paphos, Cipro. Belle ville dietro la spiaggia, in una bella e calda giornata che diventa quasi autunnale solo al calare del sole....

Continua la lettura

Vicino ai Bagni di Afrodite, a Chrysochou Bay. A tavola, pranzo in un bel ristorante dopo un'escursione per "divers" e "snorkelers". Sono l'unico italiano, mia moglie l'unica asiatica.

Achmet, il giovane comandante della barca, Britney e Karissa, le due guide subacquee, sono professionali nelle precauzioni e vivaci come animatori. Dopo la prima immersione, durante uno spuntino a bordo,Karissa inizia con due bambine una "mexican wave" (ola), che in un attimo si estende a tutti i presenti. Britn...

Continua la lettura

Maieutica socratica nelle mappe cipriote

Se sei un turista in visita a Cipro, non ti aspettare di essere imboccato con le informazioni che cerchi, sarebbe troppo comodo. A Cipro non si fa cosi'.

Il sistema cipriota prevede l'uso del metodo maieutico, reso popolare da Socrate: anziche' darti informazioni, il Cyprus Tourism Office (CTO) fa in modo che sia TU, turista, a partorire il sapere che cerchi.

Prendiamo questa mappa, per esempio. E' a Nicosia, capitale cipriota. Probabilmente non riuscirete a studiarne i dettagli con questa fo...

Continua la lettura

Dove imbucare la posta a Cipro

Dove si imbuca la posta, a Cipro? Oggi, a Nicosia, ho incontrato una comitiva di nostre connazionali che se lo chiedevano. E visto che questo sito fornisce assistenza per problemi d'ogni tipo legati ai viaggi, ecco una foto che potra' aiutare le signore, venete di Treviso. La prima comitiva italiana incontrata a Cipro da venerdi' a oggi, tra l'altro....

Continua la lettura

L'aereo-Frankenstein verde

Se siete gia' capitati a Heathrow, avrete forse notato uno strano aereo verde, sempre fermo nello stesso posto, con tre motori, ali molto corte e apparentemente nessun finestrino, neppure per i piloti. Sembra un incrocio tra un Boeing 747 e un DC-10. Eccolo in un'immagine satellitare di Google Maps (mappa): La spiegazione per questo strano aereo? Non e' un aereo vero e proprio. Si tratta invece di una piattaforma per l'addestramento dei vigili del fuoco, come visibile in queste foto: ...

Continua la lettura

Quando riconsegnate un'auto a nolo...

... ricordatevi di riportare il carburante al livello iniziale, oppure a quello concordato coll'agenzia di noleggio. Documentate le condizioni della vettura, compreso il chilometraggio finale, tramite fotografie (basta un cellulare). NON cancellate le foto il giorno dopo che sarete rientrati a casa: a volte le agenzie impiegano settimane, persino mesi, a chiedere un rimborso per danni alla vettura noleggiata. ...

Continua la lettura

Prezzi carburante a Cipro

Prezzi rilevati in una stazione di servizio Petrolina ad ovest di Nicosia ("Lefkosia"), la capitale di Cipro.

1,202 euro al litro la benzina verde a 95 ottani.
1,242 la benzina verde "super" a 98 ottani.
1,242 il gasolio.

Nelle tre stazioni di servizio cipriote finora utilizzate, era sempre presente personale, il self-service non si usa.

...

Continua la lettura

Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 Successiva

Archivio per mese