Diario minimo di un italiano all'estero

Singapore è un'isola circondata da decine di isolette, tutte con la propria piccola origine leggendaria. Come tutte le isole del mondo, del resto. Vediamo alcune di queste leggende sulle isole singaporiane.

Pulau Brani, isola a sud di Singapore, ha non una ma tre leggende malesi. Il suo nome significa "Isola del coraggioso", e secondo la prima leggenda tale nome venne dato all'isola in quanto luogo di sepoltura di antichi guerrieri pirati. La seconda leggenda riguarda la presenza di un flusso di acqua dolce che arriverebbe dalla spiagga o forse addirittura dal fondo marino, e che non si mescolerebbe all'acqua marina. La terza leggenda parla di un pozzo in cima all'isola la cui acqua avrebbe qualita' speciali.

Pulau Hantu, l'isola dei fantasmi. E' composta in realta' da due isole con un'area complessiva di 12,6 ettari: Pulau Hantu Besar (la grande isola dei fantasmi) e Pulau Hantu Kechil (la piccola isola dei fantasmi). Con la bassa marea è possibile attrave...

Continua la lettura

Airone

Airone fotografato al parco di Sungei Buloh, nella parte settentrionale di Singapore. Il parco offre dei "casotti" in legno nei quali sedersi, al riparo dal sole e semi-invisibili agli animali, in attesa che qualche soggetto fotografico si faccia vivo. La vostra semi-invisibilita' andra' rapidamente a quel paese, se nel casotto entera' una delle figure piu' classiche della fotografia naturalistica: l'esperto locale. In un posto come Singapore, l'esperto locale non e' necessariamente singaporiano, puo' essere uno straniero - spesso britannico - che ha trascorso qualche decina d'anni a Singapore e che ancora ci vive, o ci torna ogni tanto. L'esperto conosce tutti gli uccelli del continente (niente doppi sensi, please), conosce tutti i richiami, ha scattato foto eccezionali tra dieci e vent'anni fa, e ha sempre un rumoroso codazzo di appassionati (se suoi o dell'ornitologia non si sa) che pendono dalle sue labbra in attesa di una perla di saggezza; per qualch...

Continua la lettura

AH64 Apache in volo vicino alla ruota panoramica di Singapore, il Singapore Flyer

Ieri era mercoledi', e come scritto in questo post, di mercoledi' avvengono regolarmente le esercitazioni della RSAF in preparazione per la festa nazionale del nove agosto (la NDP), ed e' quindi il giorno migliore per gli appassionati di aeronautica di passaggio a Singapore, o residenti nella citta'-stato asiatica, per scattare qualche foto agli F16, AH64 e CH47 dell'aviazione di Singapore.

Com'e' andata questo mercoledi'?


[Se non vi interessano aerei, elicotteri e fotografia, vi consiglio di chiudere questa pagina]

L'appuntamento del mattino con le esercitazioni della RSAF e' stato una sola, come si dice a Roma. Le esercitazioni non si sono svolte, e la mia macchina fotografica, inutilizzata vicino alla finestra del mio ufficio, sembrava volermi ricordare che formulare una regola generale ("Il mercoledi' si svolgo...

Continua la lettura

Un AH64D Apache Longbow della RSAF in manovra sopra Marina Bay

Se siete appassionati di aeronautica e siete a Singapore, magari anche solo per qualche ora in attesa del vostro prossimo volo, oggi potreste vedere qualcosa d'interessante: il mercoledi' sembra essere il giorno scelto dalla Republic of Singapore Air Force (RSAF) per gli esercizi di preparazione ai festeggiamenti del National Day (9 agosto). Tali festeggiamenti comprendono un'esibizione dei Black Knights, la pattuglia acrobatica singaporiana su Lockheed Martin F16, piu' una serie di manovre da parte di un Boeing CH47 Chinook che trasporta, appesa, un'enorme bandiera singaporiana, scortato da due (o piu') AH64 Apache.

In cosa consistono queste esercitazioni?
Le esercitazioni si svolgono, come detto, di mercoledi'. Con l'avvicinarsi del nove agosto si svolgeranno probabilmente piu' volte alla settimana, come avvenne lo scorso anno. L'inizio e' tra le dieci e le undici di ...

Continua la lettura

Il Cavenagh Bridge, a Singapore

Il Cavenagh Bridge, a pochi metri dal centro finanziario di Singapore e dal Museo delle Civilizzazioni Asiatiche, e' l'unico ponte sospeso di Singapore, oltre ad essere tra i piu' vecchi ponti della citta'-stato asiatica. Costruito nel 1869 e inaugurato l'anno dopo, il Cavenagh Bridge passa sopra il Singapore River. E' a due passi da Boat Quay e a meno di dieci minuti da Clarke Quay, due tra le aree a piu' alta densita' di bar, pub, ristoranti e locali in genere, molto frequentate anche dagli stranieri.

Se passate vicino al ponte di sera noterete numerose coppie di sposi in posa per il loro servizio fotografico: dalla sponda opposta a quella da cui ho scattato questa foto e' possibile fotografare il ponte con i grattacieli della City sullo sfondo....

Continua la lettura

Conosco statunitensi che parlano il cinese mandarino. Ho un collega ad Atlanta, un cajun nato in Louisiana, che sta imparando l'italiano. E ci sono tanti militari statunitensi si trovano a passare mesi o anni all'estero, e che anziche' sognare di tornare a casa, imparano a conoscere e ad apprezzare le Nazioni che li ospitano. Ci sono, infine, tanti statunitensi che sviluppano e poi coltivano una passione per una particolare nazione (un film che ne parla e' il bel All American Boys di Peter Yates).

E poi ci sono gli altri.

Quelli che, quando gli dici che il territorio italiano e' per la maggior parte montuoso e collinare, ti guardano come guarderebbero Pinocchio. Per loro l'Italia e' fatta di villaggi sul mare.
Quelli che, quando vanno in vacanza in Europa, dedicano solo un giorno a Firenze, uno a Venezia e uno a Roma, subito dopo i tre giorni che passano a Parigi e i cinque ch...

Continua la lettura

Equivoci linguistici taiwanesi

Non e' facile scrivere in cinese tradizionale 11/06/2009

Una decina di giorni fa ho scattato questa foto vicino a Hualian, sulla costa orientale di Taiwan. Non parlo il cinese, ne' cantonese ne' mandarino, e non leggo il cinese, ne' tradizionale ne' semplificato, ragion per cui, quando ho voluto scoprire il significato della scritta che compare in questa foto, ho dovuto chiedere a due conoscenti che parlano e leggono il cinese (e che sono di etnia cinese).

telefono pubblico a Hualien, Taiwan
A Taiwan si parla il cinese mandarino e si scrive in cinese tradizionale. Le due persone a cui ho chiesto di tradurre la frase vicina al numero di telefono mi hanno fornito queste versioni:

- "Connessione diretta garantita"
- "Noi teniamo pulite le tubature del vostro bagno"

C'e' qualche lieve differenza d'interpretazione, come vedete.

La frase si pronuncia "bao ning tong", pare. Se leggete il cinese, inserite un commento (in basso in questa pagina) e fateci saper...

Continua la lettura

L'uomo sul tetto

10/06/2009

Un uomo passa la giornata sul tetto di una casa, vicino a Taoyuan, isola di Taiwan. Fa caldo, e l'uomo si protegge dal sole con un ombrello. Guarda in direzione della ferrovia, forse lo pagano per tenere il conto dei treni che passano. O per scacciare gli uccelli che si avvicinano al tetto. Magari e' li' durante una pausa della sua giornata lavorativa, e guardare la gente che cerca di indovinare perche' l'uomo stia sul tetto e' il suo passatempo...

...

Continua la lettura

Chi sara' mai, il leader politico piu' pagato del mondo? Il presidente degli Stati Uniti, Nazione in cui i soldi sembrano essere la misura di tutto? O il primo ministro giapponese, tedesco, britannico o francese? Forse il Presidente del Consiglio italiano, visto che i politici italiani sembrano aumentarsi lo stipendio a giorni alterni? Nessuno di questi.

Il Primo Ministro di Singapore, Lee Hsien Loong, e' il Capo di Stato con lo stipendio piu' alto del mondo. Il suo salario annuo e' di 3.870.000 dollari singaporiani, equivalenti a un milione e novecentomila euro. Per dire, il presidente degli USA, Barack Obama, guadagna "solo" 400.000 dollari all'anno. Silvio Berlusconi ... guadagnera' probabilmente mille euro al mese, visto che e' un presidente operaio

Il "ministro mentore" Lee Kuan Yew, ex Primo Ministro di Singapore, ha spiegato al Parlamento singaporiano che uno stipendio c...

Continua la lettura

02/06/2009: in Dieci pensieri su Taiwan ho messo per iscritto alcune cose che mi sono rimaste impresse in mente dopo una settimana passata a Taiwan: la passione per il cibo, la gentilezza della gente, il paradiso tropicale che e' la costa orientale taiwanese.
05/06/2009: la foto di una scogliera a Green Island, al largo dell'isola di Taiwan. Potrebbe essere in Cornovaglia o in Sardegna, un panorama come questo.
06/06/2009: un confronto tra Taiwan e Singapore. Entrambe Tigri asiatiche con economie floride e investimenti nella cultura e nella tecnologia, entrambe indipendenti dal secondo dopoguerra (Taiwan 1949, Singapore 1959), Taiwan e Singapore sono unite anche dalla scarsa conoscenza che se ne ha all'estero: un conoscente statunitense mi ha chiesto in quale parte della Cina si trovi Singapore, e un italiano in Inghilterra, ...

Continua la lettura

Come ho scritto pochi giorni fa, sono tornato da poco da un viaggio a Taiwan, e mi e' capitato spesso, durante il viaggio, di pensare a cio' che accomuna questi due Paesi e a cio' che li differenzia.

- Singapore e Taiwan sono due delle "Quattro Tigri Asiatiche", con Hong Kong e la Corea del Sud.
- Sia a Taiwan che a Singapore si parla il cinese mandarino (a Singapore come seconda lingua, dopo l'inglese).
- Il clima: a Taiwan fa caldo e c'e' tanta umidita', ma Singapore e' molto peggio a causa di un'umidita' ancora superiore;
- Panorami urbani: a Singapore spiccano i tanti condizionatori d'aria; a Taiwan sono invece i serbatoi d'acqua sul tetto delle case, ad attirare l'attenzione (la mia, perlomeno);
- A Taiwan la popolazione e' di etnia cinese o aborigena; a Singapore, il "cittadino medio" singaporian...

Continua la lettura

Scogliera a Green Island, Taiwan

Scogliera a Green Island, Taiwan....

Continua la lettura

Un cigno nero a Cihu. Sorprendente come Taiwan

Domenica sono ritornato a Singapore dopo un viaggio di una settimana a Taiwan, dove ho visto il nord (Taipei, Taoyouan e dintorni), il sud (Kenting), l'area orientale (Green Island, Taitung, Hualien), passando anche per la costa occidentale (Kaohsiung). Avrei voluto scrivere immediatamente qualcosa su questa settimana abbondante (da sabato 23 a domenica 31 maggio) passata nella cosiddetta "provincia ribelle" cinese, ma ho avuto qualche problema nel riadattarmi alla vita qui: lasciare Taiwan per tornare a Singapore mi ha dato la sensazione di allontanarmi da "casa", anziche' tornare a casa, e mi ritrovo a girare nell'appartamento in cui vivo da un anno come un animale in gabbia.

Per parlare di questo viaggio iniziero' oggi con alcuni brevi pensieri, nei prossimi giorni pubblichero' resoconti di alcuni posti e momenti speciali di questo viaggio.

1) Il clima di Taiwan. Sono stato a Taiwan nel 2004, 2005 e 2008, sempre tra fine marzo e fine maggio, e ogni volta mi sono trovat...

Continua la lettura

Settimana passata a Taiwan, dove ho trovato pochi hotspot wireless gratuiti, ecco il motivo per i pochi aggiornamenti del blog.

26/05/2009: Pochi turisti all'aeroporto di Taiwan;
26/05/2009: un simbolo con significati molto differenti in Asia e in occidente: la svastica nella storia;
29/05/2009: una volta andare al mare significava abbandonare le regole e le catene quotidiane (ufficio/fabbrica/scuola), ora non piu': mare e liberta': dimenticatevene.

...

Continua la lettura

Una settimana breve nel blog, conclusasi con la partenza per una settimana di vacanza a Taiwan.

19/05/2009: Un martin pescatore a Pasir Ris, Singapore;
20/05/2009: Bagagli smarriti: saranno finiti nel motore?
21/05/2009: un piccolo ufficio, molti viaggiatori: come diffondere un'infezione;
22/05/2009: anche le lucertole aspirano a carriere da fotomodelle: ecco uno scinco che ama posare;
23/05/2009: ViaggiareLeggeri va in vacanza.

Durante il viaggio, l'aggiornamento del sito e' stato limitato dalle poche connessioni gratuite a disposizione.










Nota: questo riassunto e' stato pubblicato il primo giugno, con una settimana di ritardo sulla normale 'tabella di marcia' del ...

Continua la lettura

Blog: Mare e liberta': dimenticatevene

Spiaggia di Kenting, vicino al punto piu' a sud dell'isola di Taiwan. Siamo poche decine di chilometri a sud del Tropico del Cancro, ci sono trentadue gradi ed e' un caldo meno umido di quello, per esempio, di Singapore. Si sta bene. L'albergo dove siamo oggi e' lo Chateau Beach Resort, reso famoso - in Asia, probabilmente non in Italia - dal film Cape No. 7. Bella struttura grande e moderna, anche se non amo i resort, troppo simili ad un' "isola di produzione" della fabbrica globale del turismo. Alcune belle piscine, prima della spiaggia; no grazie, per me, da torinese, la piscina e' un surrogato del mare: se c'e' questo, quella non serve. Ma stavolta..

... Stavolta il mare non e' piu' come in passato. Su questa spiaggia, la balneazione e' consentita solo in un rettangolo di mare largo una cinquantina di metri e lungo una ventina. E per entrare in acqua si deve prima indossare un giubbotto galleggiante o, in alternativa, trascinarsi dietro un galleggia...

Continua la lettura

Blog: Le svastiche nella storia

La maggior parte dei testi e dei siti che parlano di svastiche e nazismo concordano nel dire che Hitler ha 'prelevato' la svastica da culture orientali, in cui rappresenta il sole, e ne ha invertito la direzione, trasformandola in un simbolo lunare. Che marea di stronzate. Le tradizioni asiatiche contengono svastiche di entrambi i tipi, come quella visibile in questo antico vaso fotografato nel National Palace Museum di Taipei, a Taiwan....

Continua la lettura

Pochi turisti all'aeroporto a Taiwan

L'Isola Formosa e' invisibile, nascosta dalla Cina 26/05/2009
Blog: Pochi turisti all'aeroporto di Taiwan

Aeroporto internazionale di Taipei, a Taiwan, un sabato pomeriggio. Pochi viaggiatori in arrivo, pochissimi occidentali. Probabilmente un altro italiano, forse piemontese, c'era un autista con un cartello per "Piero Cavassa", o un cognome simile. Poca, poca gente. Il giorno dopo, domenica, assisto al cambio della guardia alla tomba di Chiang Kai-shek, il "generalissimo" che guido' Taiwan nei primi decenni d'indipendenza dalla Cina; la tomba e' a Cihu, lungo la strada statale 7, sulle colline vicino a Taoyuan. Non ci sono altre facce occidentali, tra le centinaia di spettatori che assistono al cambio della guardia; molti mi rivolgono la parola per scambiare due parole in inglese, un paio di bambini si avvicinano per chiedere di farsi fotografare con me. I militari che custodiscono la tomba di CKS mi lasciano scattare un paio di foto dopo la chiusura. Cigni bianchi ed altri neri nel lago presso il piccolo mausoleo.

I turisti, a Taiwan, dovrebbero essere molti di piu'. ...

Continua la lettura

Per i prossimi dieci giorni saro' a Taiwan, impegnato a fotografare animali a Green Island e sulla costa orientale dell'Isola Formosa, come i portoghesi chiamavano Taiwan.

A Singapore ci sono 30 gradi, ora, alle dieci e mezza di mattina. A Taipei ce ne sono 18, e come spesso capita, piove. Temperature percepite a confronto, secondo il sito della CNN: 39 gradi Singapore, 20 gradi Taipei: ho sempre trovato Taipei un posto caldo e umido, questa volta avro' probabilmente freddo, avendo fatto l'abitudine alle condizioni meteo singaporiane.

Arrivederci.

...

Continua la lettura

Scinco nel Lower Peirce Reservoir Park

Una Mabuya Multifasciata (Many-lined Sun Skink, scinco in italiano), fotografato nel Lower Peirce Reservoir Park. Il rettile era sul percorso pedonale, una passerella in legno che attraversa parte del parco. Lo scinco si e' lasciato fotografare a lungo e non si e' allontanato neppure quando mi sono sdraiato davanti a lui per fotografarlo. Pareva una modella in posa: qualche foto, un cambio di posizione, altre foto, altre posizione.

...

Continua la lettura

Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 Successiva

Letture consigliate

A noi è piaciuto scrivere queste cose, a voi potrebbe piacere leggerle e commentarle.


Archivio per mese


Avvisi dagli amministratori

01/10/2021: Aggiornamento indirizzo chat Ryanair
Segnaliamo agli utenti che abbiamo modificato la pagina con l'indirizzo della chat Ryanair, visto che l'azienda irlandese ha spostato tale servizio. L'articolo e' qui.