Diario minimo di un italiano all'estero

Navigazione GPS o tradizionale?

11/01/2007 00:00:00, di ViaggiareLeggeri

Natale e' passato e vi ha portato, insieme a tanti regali inutili, un bel gadget elettronico: un navigatore GPS. Usandolo, conoscerete sempre la vostra posizione, la vostra moglie/ragazza non potra' piu' ordinarvi di fermarvi a chiedere informazioni, e il mondo non avra' piu' misteri, perlomeno finche' dura la batteria. E questa e' anche la principale ragione per non usare un navigatore GPS. Se ne avete uno, diteci nel Forum come e quando lo usate, se funziona bene, se riuscite/volete farne a...

Continua la lettura

E' necessario conoscere l'italiano per essere italiani?

Senza conoscere la lingua locale siamo cittadini di Serie B 13/12/2006 00:00:00, di ViaggiareLeggeri

Una proposta per inserire la conoscenza della lingua italiana nella Costituzione ha incontrato l'opposizione di Lega e Rifondazione Comunista. La frase che dovrebbe venire inserita al termine dell'articolo 12 recita "L'italiano รจ la lingua ufficiale della Repubblica nel rispetto delle garanzie previste dalla Costituzione e dalle leggi costituzionali"." Ne parla Repubblica in questa pagina. Rifondazione e' contraria perche' teme che la modifica della Costituzione venga utilizzata per rendere ...

Continua la lettura

Rischi imprevisti dei viaggi in aereo: flatulenza e cadaveri

06/12/2006 00:00:00, di ViaggiareLeggeri

Channel 46 (Atlanta, USA) ha trasmesso due servizi su rischi quantomeno bizzarri relativi al viaggiare in aereo: il primo caso riguarda un volo interno negli USA, in cui alcuni passeggeri hanno segnalato al personale di bordo la presenza di odore di gas metano e di zolfo. Il pilota ha riportato a terra il velivolo per evitare rischi. Un passeggero ha in seguito ammesso di avere acceso un fiammifero per coprire un odore piu' imbarazzante: flatulenza dovuta ad una malattia. Su un volo different...

Continua la lettura

Di amici se ne vedono pochi, ad Atlanta, ma arrivano altri ospiti...

Scarafaggi ad Atlanta: i famigerati, giganteschi, aggressivi Palmetto Bugs 01/12/2006 00:00:01, di ViaggiareLeggeri

Anche se non sempre sono ben accetti. Quello visibile nell'immagine e' un simpaticone che ha attirato l'attenzione col fracasso che faceva ("uno scarafaggio che fa rumore? E quanto pesa, un paio di chili???") cercando di arrampicarsi sulle veneziane del mio appartamento atlantino.

Mi dispiace dirlo, ma se con ragni ed altri insetti mi era possibile mantenere un atteggiamento quasi trappistico, con gli scarafaggi non c'e' verso di arrivare alla cattura senza soppressione: si muovono in fretta ...

Continua la lettura

Atlanta: c'era mezzo grado, ora sono quasi venti, di notte, il primo dicembre

Atlanta, Georgia: la temperatura varia da molto, molto caldo a ... piuttosto freddo 01/12/2006 00:00:00, di ViaggiareLeggeri

Detto tutto. Una settimana fa, alle otto di mattina, c'erano 0,5 gradi. Ora siamo intorno alla mezzanotte e abbiamo 19,6 gradi. Sapevo che Atlanta e' una citta' calda, ma qui si esagera ... gli scarafaggi, che per trentasette anni ho visto in fotografia, qui li vedo ogni due-tre giorni, quando uno di loro riesce ad entrare; e viste le dimensioni, non c'e' verso che passino sotto la porta che da' sul balcone, nonostante ci sia un 'gap' di quasi due centimetri: quelle bestiacce sono piu' grosse, ...

Continua la lettura

Dal nostro archivio: The Independent pensa che gli italiani siano tutti mafiosi

Hanno picchiato Liam Gallagher: sono mafiosi o turisti? 30/11/2006 00:00:00, di ViaggiareLeggeri

Nei film americani, se c'e' un gangster e' spesso un italiano o un italo-americano, e forse finiremo anche noi per accettare l'idea proposta da quei film, che un italiano sia sempre e comunque un mafioso. Quando arrivera' quel momento, potremo leggere articoli come quello di John Harris, su The Independent del 7 dicembre 2002, senza sentirci irritati o magari persino offesi. L'articolo e' relativo ad una rissa tra Liam Gallagher, cantante degli Oasis, ed alcuni cittadini italiani, avvenuta in...

Continua la lettura

Natale a Jersey, Isole del Canale

14/11/2006 00:00:00, di ViaggiareLeggeri

Per una volta (vabbe', per la seconda volta) lasciamo parlare le immagini: ecco un filmato che presenta le celebrazioni del Natale a Jersey, Channel Islands. Come nel filmato precedente, viene dato rilievo al legame culinario della piccola isola con la Francia, come a voler rimarcare che a Jersey si mangia un po' meglio che in Gran Bretagna. ...

Continua la lettura

Specialita' gastronomiche di Jersey, Channel Islands

11/11/2006 00:00:00, di ViaggiareLeggeri

Quello qui sotto e' un filmato di presentazione su Jersey, prodotto da Nick Easen e Mark Hakansson. Il filmato e' inglese, ma pesce e crostacei mostrati nel video non hanno bisogno di traduzione...
...

Continua la lettura

Le autorita' statunitensi e quelle europee hanno raggiunto un accordo per la trasmissione dei dati dei passeggeri diretti verso gli USA. I termini del nuovo accordo prevendono l'invio dall'Europa verso il DHS (Department of Homeland Security, autorita' preposta al controllo dei confini e, dopo l'11 settembre 2001, alla protezione contro attacchi terroristici) dei dati di ogni passeggero, mentre accordi precedenti consentivano alle autorita' USA di "interrogare" direttamente i database delle line...

Continua la lettura

Ai dirottatori dell'11 settembre e' vietato volare negli USA

06/10/2006 00:00:00, di ViaggiareLeggeri

Una lista redatta dal DHS (Department of Homeland Security) elenca i nomi dei passeggeri che non possono volare su voli diretti negli USA o in partenza dagli USA. La lista comprende anche 14 dei 19 dirottatori morti nel corso degli attacchi dell'undici settembre 2001. Altre celebrita' comprese nella lista sono Saddam Hussein, il presidente boliviano Evo Morales, e il portavoce del Parlamento libanese Nabih Berri. Come se cio' non bastasse, la lista comprende anche nomi come "Gary Smith", "Joh...

Continua la lettura

La compagna low cost Ryanair sta cercando di acquistare Aer Lingus, la compagnia di bandiera nazionale irlandese. L'offerta, quasi un miliardo e mezzo di euro, porterebbe alla creazione di una "forte linea aerea irlandese", secondo Michael O'Leary, amministratore delegato di Ryanair. Ryanair ha dichiarato di essere intenzionata, in caso di successo, a mantenere separati marchi ed organizzazioni delle due linee, e che Ryanair e Aer Lingus continueranno a competere sulle 17 rotte attualmente se...

Continua la lettura

Volate con Alitalia, se volete, ma non investiteci denaro

04/10/2006 00:00:00, di ViaggiareLeggeri

L'amministatore delegato di Alitalia, Giancarlo Cimoli, ha dichiarato che Alitalia non e' in grado di produrre profitto e che il capitale investito verra' eroso a ritmo progressivamente piu' veloce, a causa del successo delle compagnie a basso costo. La dichiarazione e' parte di un documento consegnato alla Commissione trasporti della Camera dei Deputati. Cosa significa, in soldoni? Che Alitalia ha costi eccessivi per il mercato dei voli attuale; che ogni volo causa perdite e non profitti ...

Continua la lettura

La Croazia e' la nuova Toscana

03/10/2006 00:00:00, di ViaggiareLeggeri

Tanti turisti stranieri scelgono di non tornare in Italia e di andare in Spagna e Grecia, i due concorrenti storici dell'Italia nel campo del turismo. Niente di nuovo, altri turisti decideranno invece di non andare in queste due Nazioni e di venire in Italia. Il problema sono invece quelle Nazioni piu' povere che offrono quel che offrono (anche poco) a prezzi che in Italia non c'e' modo di trovare. La Romania sta suscitando parecchio interesse, a giudicare dal numero di visitatori che leggono...

Continua la lettura

Sono in corso le ricerche di un aereo passeggeri brasiliano, scomparso sopra l'Amazzonia con 150 passeggeri a bordo. Secondo la tv brasiliana Globo, il Boeing 737 della linea low cost Gol sarebbe stato vittima di una collisione con un aereo piu' piccolo, che avrebbe poi compiuto un atterraggio d'emergenza sulle montagne del Cachimbo, nello stato del Para. AGGIORNAMENTO 30/09/2006: avvistati i resti del Boeing 737 della linea aerea Gol scomparso ieri: il relitto si troverebbe nella foresta ama...

Continua la lettura

Cose da fare alle Hawaii spendendo poco o niente

29/09/2006 00:00:00, di ViaggiareLeggeri

Verrebbe da pensare che, alle Hawaii, tutto costi parecchio. Ecco invece qualche consiglio per attivita' che costano poco o che sono addirittura gratis, tutte concentrate nell'isola di Oahu, raggiungibile dagli Stati Uniti con voli economici: Spiagge a costo zero
Le spiagge delle isole Hawaii sono di proprieta' pubblica, comprese quelle di Lanikai sull'isola di Oahu; anche se vicino a costosi hotel frequentati da star hollywoodiane, nessuno puo' sloggiarvi da li' senza infrangere la legge.
...

Continua la lettura

Offerta speciale: le vostre inserzioni gratis, con foto

27/09/2006 00:00:00, di ViaggiareLeggeri

Ci sono annunci economici con foto e con pubblicazione sulla homepage di www.affari.to, fino a fine ottobre, GRATIS. Per usufruire di questo regalo, visitate la homepage di www.affari.to, dove sono spiegate le modalita' dell'offerta. Casomai doveste vendere quella tenda ammuffita del 1983 e il terzo navigatore GPS che vi hanno regalato per il compleanno......

Continua la lettura

Dai messaggi presenti nel nostro forum risulta evidente che lo smarrimento di bagagli e' un contrattempo di cui sono vittime molti viaggiatori. Ecco quindi alcuni suggerimenti per ridurre il rischio di ritrovarsi senza valige, magari in una localita' remota: - Usate una solida targhetta per il nome su ciascuno dei vostri bagagli. Le migliori hanno una protezione che copre il nome, per difendere la vostra privacy. Usate, se possibile, i dati del vostro ufficio o negozio, ed indicate il vostro ...

Continua la lettura

All'aeroporto torinese di Caselle, alcuni passeggeri di un volo Torino-Napoli hanno aggredito personale dell'aeroporto quando sono stati informati che, a causa dell'overbooking del loro volo, sarebbe stato necessario usufruire di un altro volo, con scalo a Roma, che li avrebbe fatti arrivare a Napoli quindici minuti dopo l'arrivo del volo che avevano prenotato. Due membri del personale della Sagat sono stati aggrediti, uno a morsi, mentre l'altro e' stato vittima di un tentativo di strozzamento....

Continua la lettura

Bagagli a mano piu' grandi sui voli dalla Gran Bretagna

23/09/2006 00:00:00, di ViaggiareLeggeri

Nuovo cambiamento nelle misure di sicurezza adottate negli aeroporti britannici a seguito della scoperta di preparativi per un attentato terroristico in agosto: le nuove direttive del governo britannico consentono ora di portare un bagaglio a mano di dimensioni non superiori a 56cm per 45cm per 25cm. Strumenti musicali di dimensioni maggiori sono consentiti. Permane il divieto di portare a bordo liquidi che non siano medicine o latte per bambini....

Continua la lettura

Un depliant ufficiale di Gerusalemme recava, in ebraico, il testo "Gerusalemme - Non c'e' una citta' cosi'!". Purtroppo, la traduzione del testo in inglese e' stata "Jerusalem - there's no such city!", cioe' "Gerusalemme - Non esiste questa citta'!". L'errore e' stato scoperto e corretto solo dopo che decine di migliaia di depliant erano stati distribuiti; da questa storia possiamo trarre i seguenti insegnamenti: 1) la cura dei dettagli e' importante: sarebbe bastato un correttore di bozze con b...

Continua la lettura

Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 Successiva

Archivio per mese