Diario minimo di un italiano all'estero

Inventato negli anni settanta in Giappone, diventato popolare anche in Europa negli anni Novanta, il karaoke e' di solito un'attività sociale: vai in un locale, mangi, bevi, e senza avere esperienza musicale professionale, interpreti un brano su una base strumentale registrata. I tuoi amici scoprono che la tua voce e la tua personalità cambiano, quando sei davanti ad un microfono. Il pubblico applaude. O ti prega di concludere la tua esibizione. Il tutto si svolge in un'area "pubblica" del loc...

Continua la lettura

Caffè taiwanesi da evitare: Chamonix Cafe Inn

Una mosca bianca che è anche una pecora nera 12/08/2020

Domenica pomeriggio, in un giro a Hualien che ci ha portato a visitare i caffè più pittoreschi della città taiwanese, siamo arrivati allo Chamonix Cafe Inn, situato vicino ad un fiume (con un tipico ponte rosso ad arco), in un'area di Hualien ricca di edifici storici legati al Kuomintang (KMT), il partito nazionalista che, guidato da Chiang Kai-shek, si rifugio' a Taiwan dopo la sconfitta nella guerra civile cinese. Un'introduzione lunga per una recensione breve: siamo entrati nello Chamo...

Continua la lettura

Domenica è stata una giornata di visita ai caffè di Hualien, e uno di quelli che abbiamo visitato si chiama Parallel Time Space, che probabilmente è una traduzione meno poetica del nome originale in cinese mandarino. Il Parallel Time Space è un inno alla nostalgia: già prima di entrare si incontrano oggetti degli anni Sessanta e Settanta, forse anche più vecchi. Dentro c'è ovviamente l'aria condizionata, indispensabile in una città come Hualien che si trova a settanta chi...

Continua la lettura

Giorni fa ho dovuto andare all’ufficio anagrafe di Taoyuan, città taiwanese di mezzo milione di abitanti (due milioni con l’area limitrofa). All’ingresso ho trovato un bel robot, abbigliato alla taiwanese, col gilet per sopravvivere all’aria condizionata. Il robot non è Herbie di Asimov, o un automa capace di riflessioni cartesiane: è lì per indirizzare gli utenti nella giusta direzione, visto che ci sono una trentina di sportelli solo al primo piano, e ci sono altri sei o sette ...

Continua la lettura

Questa coppia di ultra ottantenni taiwanesi è stata la spinta di cui avevo bisogno per iscrivermi a Instagram. Non sono ricchi, non sono modaioli, sono nati negli anni Trenta. Hanno una lavanderia in un posto tranquillo a Taiwan, pochi affari, e un loro nipote ha suggerito loro di fare qualche foto con i vestiti non ritirati (abbandonati) dai loro clienti. Il risultato? Combinazioni assurde di scarpe da tennis, giacche formali, pantaloni larghi. Che funzionano, con questa coppia di modelli acc...

Continua la lettura

Quarantena a Taiwan, foto dal balcone

Se non puoi uscire, guardati intorno 01/08/2020
Gente che lavora

Sono bloccato in casa, cioè al secondo piano della casa di un mio parente a Jialin, in quarantena dopo il mio arrivo a Taiwan. Oggi è, per fortuna l'ultimo di questi quattordici giorni in cui ho avuto a disposizione una stanza da sette metri per sei, più il bagno, più una seconda camera un po' più piccola in cui mia moglie ed io abbiamo depositato i nostri bagagli. Sono grato ai miei cognati che mi hanno ospitato, ovvio, e sono lieto che ci fosse una tv con molti canali (e per fortuna che...

Continua la lettura

Passeggero italiano multato per aver rifiutato d'indossare la mascherina in aereo

Non facciamoci riconoscere... è sufficiente indossare la mascherina! 31/07/2020
Uomo che indossa una mascherina

Rechtspraak.nl scrive che un passeggero italiano di trent'anni e' stato multato per essersi rifiutato d'indossare la mascherina protettiva durante un volo Transavia da Las Palmas (Spagna) a Schiphol (Olanda) il 24 giugno, nonostante ripetute istruzioni in tal senso da parte del capitano e degli assistenti di volo. La multa e' di 500 euro, ridotta a 300 euro in caso di buona condotta per due anni. Ricordiamolo: la mascherina in aereo non è facoltativa. Neppure sui voli intercontinentali. E ch...

Continua la lettura

Di ritorno da una passeggiata lungo l'oceano Pacifico, a Hualien, presi una strada che non conoscevo. Non era asfaltata, c'erano alte piante a destra, e a sinistra della strada correva un fossato, a separarla dalla ferrovia. Alla fine della strada, che ormai era diventata un sentiero fangoso con due canali scavati dal passaggi dei camion, c'era una piazza coperta di blocchi di marmo. L'area di Hualien e' nota - anche in Italia - per l'esportazione di marmo. La luce calante del tardo pom...

Continua la lettura

La mia campagna NO AL DOPPIAGGIO continua imperterrita, anche durante questa quarantena taiwanese. L'obiettivo e' semplice: convincervi che guardare i film e i telefilm in lingua originale coi sottotitoli e' meglio che perdere la recitazione vocale degli attori a causa del doppiaggio. Imparare due parole nuove in una lingua straniera non e' mai una cattiva idea. E dire "mi piace molto come recita l'attore X" e' imbarazzante, se non hai mai neppure sentito la sua vera voce. Questa volta parlia...

Continua la lettura

Terremoto a Taiwan

Niente paura 27/07/2020

L'arcipelago di Taiwan si trova, come il Giappone, nella "cintura di fuoco del Pacifico", una zona in cui avvengono il 90% dei terremoti del pianeta; gia' nel 2012 avevo scritto della quotidiana attività sismica, e nello stesso anno sperimentai alcune scosse di terremoto in spiaggia, lo stesso giorno in cui... beh, un giorno in cui corsi diversi rischi. Ieri sera, poco prima della nove (tre del pomeriggio in Italia), ero a cena, in quarantena a Hualien. Seduto a gambe incrociate sul solito t...

Continua la lettura

Viaggiare verso Taiwan al tempo del coronavirus, e stare in quarantena

Precauzioni per un volo intercontinentale e quarantena a destinazione 22/07/2020
Assistenti di bordo Eva Air

Viaggiare in questo periodo è un’esperienza straniante, sia per il viaggio in sé che per tutto ciò che gli sta intorno. Sono arrivato alcuni giorni fa a Taiwan e riassumerò per sommi capi la mia esperienza finora, tenendo presente che tra le precauzioni citate (oltre all'abitudine taiwanese pre-coronavirus di indossare una mascherina nei luoghi affollati) contribuiscono agli eccellenti numeri di Taiwan sul coronavirus: 451 infetti e 7 morti, su una popolazione di 23 milioni a due passi dal...

Continua la lettura

Il 28/06 abbiamo scritto delle limitazioni all'uso delle cappelliere imposte dal Governo italiano tramite l'ENAC. La situazione e' cambiata nuovamente, come riporta Il Post. Questo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri consente alle linee aeree l'utilizzo delle cappelliere (i vani per i bagagli al di sopra dei sedili) evitando gli assembramenti di passeggeri nelle fasi di imbarco e di sbarco. Per evitare il contatto tra gli oggetti depositati nelle cappelliere, ai passeggeri verrà f...

Continua la lettura

Andare in vacanze in un Paese in cui l'epidemia di COVID-19 e' ancora in fase di espansione e' già un bel rischio, e ora comporta un problema supplementare: l'impossibilita' di tornare in Italia, almeno per il momento. Il Ministero della Salute ha diramato un'ordinanza che vieta ingresso e transito in Italia alle persone che nei 14 giorni precedenti hanno visitato (soggiorno o transito) uno dei seguenti Paesi: - Armenia
- Bahrein
- Bangladesh
- Brasile
- Bosnia Erzegovina
- Cile
- ...

Continua la lettura

Questi mesi di auto-isolamento causato dall'epidemia di coronavirus mi hanno impedito di viaggiare e mi hanno spinto verso un nuovo hobby, il giardinaggio (meglio: la coltivazione di piante da frutto). Se anche avessi voluto visitare qualcosa di vicino, qui in Inghilterra, avrei avuto problemi ad andare nei siti (ville e giardini) del National Trust, che stanno riaprendo lentamente ma che di questi tempi richiedono una prenotazione, in modo da limitare il numero di visitatori. Venerdì scors...

Continua la lettura

In Inghilterra (non Gran Bretagna) e' obbligatorio auto-isolarsi per 14 giorni dopo il ritorno da un viaggio all'estero (non solo viaggi aerei: traghetti, autobus, treno, etc). Oltre 700.000 italiani vivono in Inghilterra, quindi si tratta di un problema rilevante (attenzione: riguarda anche chi arriva Dal 10 luglio 2020, pero', entreranno in vigore delle eccezioni, chi ritorna in Inghilterra da una delle seguenti Nazioni non avrà bisogno di mettersi in quarantena:

- Andorra
- Antigua ...

Continua la lettura

Ryanair ha dichiarato che liquiderà il 90% delle richieste di rimborso per Coronavirus entro la fine di luglio. I rimborsi riguardano i passeggeri che non sono stati in grado di usufruire di prenotazioni Ryanair a causa della cancellazione dei voli. Secondo molti consumatori, Ryanair ha cercato di rendere complicata la richiesta di rimborso, spingendoli verso l'accettazione di un voucher anziché del rimborso previsto dai regolamenti europei. Nelle parole di Eddie Wilson, CEO (Chief Executi...

Continua la lettura

Coronavirus e bagaglio a mano in aereo: cosa dice l'ENAC

Viaggiare leggeri ora e' obbligatorio: solo bagaglio sotto il sedile (salvo distanziamento sociale) 28/06/2020

L'ENAC (Ente Nazionale per l'Aviazione Civile) si e' pronunciato riguardo ai bagaglio a mano a bordo dei velivoli, ora che le linee aeree cercano di ritornare alla normalità dopo l'epidemia di COVID-19. L'ente ha diramato un primo comunicato stampa in cui imponeva alle linee aeree di vietare l'uso delle cappelliere (i vani sopra i sedili) per il bagaglio a mano, limitando quindi tutti i passeggeri al solo bagaglio in stiva e ad un piccolo bagaglio da piazzare vicino ai piedi, sotto il sedile de...

Continua la lettura

I prezzi dei biglietti aerei NON stanno aumentando?

Perlomeno Ryanair e British Airways 12/06/2020

Tra i cambiamenti che ha portato l'epidemia COVID-19, uno riguarda chi si interessa di viaggi: si e' viaggiato molto poco negli scorsi mesi, si viaggerà meno che in passato nel prossimo futuro. Ci sarà meno gente che prenderà un aereo, a causa di complicazioni burocratiche, timori per la salute, irritazione da controlli aeroportuali.
Ci saranno meno posti a disposizione a bordo degli aerei di linea, visto che qualche linea aerea vuole eliminare le file centrali per mantenere un minimo di ...

Continua la lettura

A Singapore fa sempre caldo. 32 gradi tutti i giorni tutto il giorno, e di notte pochi di meno, e l'umidità e' tale che l'aria pare liquida. Quando per caso la temperatura scende a livelli gelidi, tipo 26 gradi, uno si mette un maglione. Io lo facevo, quando vivevo li'. Con quelle temperature andare in bici ti consuma, e questo forse spiega come mai le mie pedalate a Singapore mi sembrassero cosi' improbe e, una volta concluse, epiche. Anche quando visitavo posti che erano a una decina di chilo...

Continua la lettura

Dopo tante settimane di auto-isolamento, di distanziamento sociale, di lavoro da casa, o di assenza di lavoro, di pieno all'auto fatto l'ultima volta in marzo, di guanti e mascherine, di governi che sbagliano (e che sbaglierebbero qualsiasi cosa facessero) ... cerchiamo di non rinunciare alle precauzioni, ma speriamo di poter tornare a viaggiare, magari facendoli contare di più, quei viaggi. Anziché andare ogni mese a Londra o Parigi o New York (o Roma) perché "bisogna" andarci, meglio forse ...

Continua la lettura

Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 Successiva

Letture consigliate

A noi è piaciuto scrivere queste cose, a voi potrebbe piacere leggerle e commentarle.


Archivio per mese

Avvisi dagli amministratori

01/10/2021: Aggiornamento indirizzo chat Ryanair
Segnaliamo agli utenti che abbiamo modificato la pagina con l'indirizzo della chat Ryanair, visto che l'azienda irlandese ha spostato tale servizio. L'articolo e' qui.