Diario minimo di un italiano all'estero

Come tenere gli uomini lontani da un gabinetto per donne

Piuttosto me la faccio addosso 14/12/2018

Inghilterra, dicembre 2018, un'azienda qualsiasi. Sul pianerottolo, due bagni, uno per i maschi, uno per le femmine (*). In ufficio, dodici uomini e tre donne. Come potrete immaginare, capita frequentemente che due (o più) uomini abbiano bisogno di utilizzare il bagno nello stesso momento, e a volte l'urgenza del bisogno impedisce di aspettare educatamente in coda: si usa il bagno delle donne, se disponibile. Ad una collega, pero', questa soluzione d'emergenza non e' gradita: forse lasciamo il ...

Continua la lettura

Foliage a Taiwan, novembre 2018

Foglie rosse a Fushoushan Farm 29/11/2018

Ci sono un paio di cose particolari, riguardo alle piante taiwanesi. Primo, la linea degli alberi (treeline) e' molto più in alto che in Italia: se da noi si trovano alberi fino alla quota di 2.100 metri, le temperature tropicali di Taiwan consentono alle foreste di essere presenti fino a 3.600 metri (il più'alto monte di Taiwan e' lo Yushan, 3.952 metri). Secondo, se siete appassionati di foliage, non ci sono moltissime speranze di vedere le foglie diventare rosse, in un'isola in cui an...

Continua la lettura

Ricaricare uno scooter elettrico in tempo zero

Arrivi, .... e riparti 29/11/2018

Nel villaggio dove lavoro ci sono una ventina di auto elettriche, soprattutto Tesla, e solo un migliaio di abitanti. Le tradizionali stazioni / colonnine di ricarica per veicoli elettrici sono ovunque, perlomeno in Gran Bretagna dove vivo. Qui a Taiwan, invece, le vetture elettriche sono parecchio rare, ma sono molto diffusi gli scooter elettrici. Soprattutto quelli che si ricaricano in posti come questo, nel parcheggio di un supermercato Carrefour a Hualien. Si tratta di un punto di rica...

Continua la lettura

Ho provato la coppettazione a Taiwan

(e sono sopravvissuto) 28/11/2018

Lunedi' scorso ero a Taoyuan e avevo mal di schiena, come mi succede da almeno un mese (e da qualche decennio a fasi alterne). Mia cognata, insistendo con mia moglie ma senza che io mi lamentassi in proposito, ha suggerito di portarmi in un centro massaggi (non "quel" tipo di centro massaggi), visto che spesso i massaggi migliorano la situazione. Dopo i primi 40 minuti di massaggio alle gambe siamo passati alla schiena. A un certo punto la massaggiatrice che stava occupandosi di me mi da' de...

Continua la lettura

La cultura kawaii è importante a Taiwan quanto in Giappone, dove è nata. Le cose devono essere carine, adorabili, buffe e infantili, e possibilmente anche soffici. Non stupisce quindi che anche nelle auto dei taiwanesi ci siano tracce dello stile kawaii: dopotutto anche le auto di tanti e tante italiane contengono dei "babacci". Questo è quel che intendo: sulle cinture di sicurezza dei sedili posteriori di questa berlina sono stati installati dei leoni di peluche di dimensioni smodate, ta...

Continua la lettura

Casa taiwanese a Lishan

Armonia 26/11/2018

Casa vista a Taiwan nell'area di Lishan, sulle montagne. Con tante foto di interni che ho scattato in questa settimana a Taiwan, mi conviene pubblicare anche foto d'esterni, ogni tanto, soprattutto visto che la temperatura, quasi sempre superiore ai 20 gradi - in novembre - invita a stare all'aperto!...

Continua la lettura

Taiwan, elezioni e referendum 2018

Una procedura non proprio lineare 25/11/2018

Ieri, a Taiwan, si è votato per le elezioni amministrative e per dieci referendum. Le elezioni rappresentavano una sorta di voto di metà mandato per il Partito Progressista Democratico (PDD) della presidentessa Tsai Ing-wen, che ha finito col perdere molti seggi conquistati nelle amministrative del 2014. Dei referendum avrete già letto, visto che cinque riguardavano i diritti dei LGBT (e Taiwan era - e rimane, nonostante il voto tradizionalista di ieri - il Paese più liberale ed avanzato in ...

Continua la lettura

Per non ingrassare, mangia il riso con le bacchette

Disse il saggio occidentale 24/11/2018

L'archetipo del Vecchio Saggio Orientale, presente in occidente sia a livello serio (i vari santoni indiani e cinesi) che a livello umoristico, a volte ha un suo reciproco in Asia. Il vecchio saggio e' esotico, quindi viene da lontano, per cui mi e' capitato, durante precedenti visite a Taiwan, di sentirmi dire "Vieni ad ascoltare con noi questo Grande Saggio" per poi scoprire che il tizio parlava con inconfondibile accento tedesco, o del Profondo Sud Statunitense. Cosi', per non sentirmi lascia...

Continua la lettura

Taoyuan, stanza in casa abbandonata

No, non ci vive nessuno 20/11/2018

Interno di una casa abbandonata e diroccata nei dintorni dell'ospedale di Taoyuan (che non ho mai visitato). È in queste condizioni da una decina d'anni.
...

Continua la lettura

Temporanea chiusura del sito Ryanair - 07/11/2018

Lavori in corso in tinta giallo-blu 07/11/2018

Promemoria per tutti i viaggiatori che contano di visitare il sito Internet della Ryanair per acquistare o modificare biglietti, o per effettuare il check-in nelle prossime ore: il sito Ryanair NON sarà utilizzabile per 12 ore, dalle 18 (ora italiana) di mercoledì 7 novembre 2018 alle sei di domani mattina, 08/11/2018. Ah, ma io non uso il loro sito, non ho mica sessant'anni! Io uso l'app di Ryanair! Neanche con l'app Ryanair riuscirete a fare niente: anche quella sarà inutilizzabile, ...

Continua la lettura

No al doppiaggio n.12: Bluto Blutarsky

È forse finita quando i tedeschi hanno bombardato Pearl Harbour? 04/11/2018

Sono mesi che non parlo dell'importanza del vedere i film in lingua originale. L'ultima volta vi ho proposto Michael Gambon e Daniel "007" Craig nel monologo della torta a strati in Layer Cake ( lo so: due tizi in un monologo sono fuori luogo. Ma fare da spalla non e' facile, e le pochi frasi di Craig sono essenziali per presentare il monologo). Oggi scendiamo - o saliamo - di qualche gradino. Non un discorso sul senso della vita: invece, un epico, trascinante John Belushi che scuote dal tor...

Continua la lettura

Offerte di lavoro per informatici a Londra, 11/09/2018

Stipendi interessanti per chi desidera espatriare 11/09/2018

Come avrete notato, ogni tanto pubblico su ViaggiareLeggeri.com le offerte di lavoro che ricevo. Lo faccio per vari motivi: per segnalare la quantità di opportunità lavorative nel settore informatico nel Regno Unito, per dare un'idea degli stipendi offerti e delle tecnologie più richieste (*), per sottolineare come il "brain drain" del settore informatico italiano sia un processo inevitabile, vista la disparità quantitativa e remunerativa delle offerte di lavoro all'estero. (*): tenete pe...

Continua la lettura

Come fanno le linee aeree ad evitare di rimborsare i ritardi

British Airways Ryanair, easyJet e Virgin dichiarano tempi di volo più lunghi per evitare di essere in ritardo 28/08/2018

Come si fa ad essere puntuali? Le soluzioni che usiamo, come individui, per evitare di essere in ritardo possono essere utilizzate anche dalle linee aeree per evitare di dover rimborsare i passeggeri dopo un volo atterrato in ritardo? Vediamone qualcuna: Partire in anticipo. Tu ed io possiamo farlo, le linee aeree no (e neppure Trenitalia, o il 46 barrato che porta alla metro), altrimenti si ritroverebbero a rimborsare i tanti passeggeri che erano all'imbarco in orario anziché in anticipo.
...

Continua la lettura

Ryanair, nuovo regolamento bagagli a mano da novembre 2018

In breve: meno bagaglio a mano gratis 23/08/2018
La FAQ pubblicata nel comunicato stampa Ryanair

All'inizio del 2018 Ryanair aveva introdotto delle nuove regole per il bagaglio a mano. A meno di un anno di distanza, un comunicato stampa Ryanair annuncia che le regole sono state nuovamente modificate. A partire dal 1 novembre 2018, i passeggeri che non acquistano l'imbarco prioritario potranno portare a bordo solo un bagaglio a mano di dimensioni 40 x 20 x 25cm. Sparisce quindi il bagaglio a mano "principale", il classico 55 x 40 x 20cm, che veniva imbarcato in stiva gratis, e rimane gratuit...

Continua la lettura

Fumare in albergo a Belgrado

In Serbia non hai neppure bisogno di uscire, per rovinarti i polmoni 27/07/2018

Ho provato a fumare una sigaretta nel 1987 e non sono neppure arrivato a meta': "Se proprio devo farmi ammazzare da un vizio, ne cercherò uno più piacevole", mi dissi. Quindi non fumo, e gradisco molto il divieto di fumare in locali e luoghi pubblici. Per cui, quando stamattina ho sentito odore di fumo nel salone dell'hotel Crowne Plaza a Belgrado, ho pensato che qualcuno fosse appena rientrato in albergo dopo una sigaretta, con gli abiti ancora pervasi dal fumo (se fumi magari non te ne accor...

Continua la lettura

A Coo, settantacinque anni dopo l'eccidio

Una faccia, una razza, dicevano gli occupanti, che eravamo noi. 23/07/2018

Sono a Kos da giovedì notte, e gli incubi del ventennio fascista continuano a perseguitarmi. La piazza principale di Kos pare quella di Fertilia o di altre "città nuove" del fascismo, con la Casa del Fascio, il dopolavoro, il cinema Orfeas. Siamo stati a Coo/Kos per tanto tempo. Prima come romani, poi come genovesi, poi come italiani (nel 1912), poi come italiani e fascisti, fino all'ottobre 1943, quando le conseguenze "impreviste" (*) dell'armistizio di Cassibile portarono al massacro di u...

Continua la lettura

Una doccia greca, e Archimede si rivolta nella tomba

Quante cose si possono sbagliare nel progettare una doccia? 21/07/2018

Archimede da Siracusa visse ventidue secoli fa, e immagino che i greci (e i siracusani) ne siano ancora orgogliosi, visto che, come Leonardo da Vinci, il greco era dotato di rara genialità ingegneristica. Se Archimede fosse ancora vivo, e dovesse capitare in questa doccia di un hotel a cinque stelle a Kos, in Grecia, si metterebbe le mani nei capelli, poi prenderebbe un martello e sfascerebbe l'intero bagno. Quante cose si possono sbagliare, nel progettare e installare una doccia? Già n...

Continua la lettura

Il braccialetto coi superpoteri

Wiith great power comes great responsibility 20/07/2018

Sono in albergo a Kos, in Grecia, e mi trovo di nuovo in una situazione in cui mi ero già trovato in Egitto in un altro hotel: ho dei superpoteri. Thor deriva parte dei suoi superpoteri da Mjolnir, il suo martello. Green Lantern ha il suo anello. Io, in questo momento, ho un braccialetto che dice "All' inclusive": quando mi avvicino a uno dei bar dell'hotel - che arrivano fino alla spiaggia - il personale dice automaticamente "cosa desidera?" e mi riempie il bicchiere e il piatto senza fare...

Continua la lettura

In bici intorno a Heathrow, 5 aprile

L'estetica del fango 09/04/2018

E' arrivata la primavera, in Inghilterra, ed e' una tipica primavera inglese. Il mercoledì spuntano i narcisi, il giovedì ci sono dieci gradi, il venerdì sono sedici e sembra estate, il sabato si scende a otto. Ogni giorno potrebbe piovere, e di solito capita. Ci sono tre stagioni ogni giorno, quando esci in bici ti conviene sempre avere dell'abbigliamento impermeabile. Per cui, se fuori c'è il sole e le previsioni del tempo offrono ottanta probabilità su cento che non piova, meglio app...

Continua la lettura

Il circolo vizioso del bevitore di birra

Dov'è il gabinetto? 01/04/2018

Dublino è un paradiso per gli amanti della birra. Per chi appartiene al Culto della Guinness, poi, una visita a Dublino è come un pellegrinaggio in Terra Santa per un cristiano. Ma c'è un inconveniente: il circolo vizioso birra / bagno. Sei a Dublino, entri in un pittoresco pub, magari per festeggiare un evento storico, e bevi una pinta di birra, accompagnata da un hamburger o da una Caesar Salad. Magari la birra è una Guinness, dotata di poteri diuretici al limite del sovrannaturale, ma ...

Continua la lettura

Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 Successiva

Archivio per mese