Annullamento viaggio malattia [Forum]

Annullamento viaggio malattia

Ciao a tutti, vorrei porgere qualche domanda e richiedere il vostro aiuto in merito all'annullamento di un pacchetto turistico.

Quest'anno ho prenotato via INTERNET sul sito di un tour operator di Roma un viaggio TUTTOINCLUSO per l'Indonesia per il 17 luglio. Il 3 luglio sono stata poco bene ed ho eseguito delle analisi contattando l'agenzia-tour operator per anticipare che FORSE non sarei potuta partire. il 6 luglio ho chiamato dicendo che mi avevano riscontrato l'epatite e che non potevo partire. Loro mi hanno pregato di mandare una comunicazione scritta con RACCOMANDATA (anche se nel contratto non è richiesta per iscritto!!) e che comunque, considerato il fatto che non ho voluto fare l'ASSICURAZIONE a copertura di tali eventi, avrei perso la somma versata per esistenza delle penali di viaggio. Io ho fatto mandare un fax dal mio avvocato il giorno dopo, ma mi hanno risposto che non avendo fatto l'assicurazione non avevo diritto al rimborso. Il mio avvocato pensa che si possa eventualmente procedere, ma non mi è chiaro come.

Le condizioni generali di contratto (che non ho sottoscritto, ma ho sottoscritto che le accettavo espressamente nel contratto che le richiama!!) prevedono delle penali in caso di annullamento del viaggio senza assicurazione e in tempi ristretti prima della partenza (nel mio caso 7 gg prima).

Con il nuovo codice del consumo, volevo sapere se questa stipula è legittima o se avrebbero dovuto farmi sottoscrivere tutto esplicitamente, tra cui le penali richiamate in caso di annullamento che il mio avvocato ritiene VESSATORIE. In quasto caso, anche se ho sottoscritto che accettavo le condizioni generali di contratto e la scheda tecnica in un altro foglio che espressamente le richiamava, potrei procedere in giudizio per riavere la quota pagata? Il mio RECESSO / ANNULLAMENTO è avvenuto via fax e non con raccomandata e il contratto è stato stipulato a DISTANZA: è comunque valido visto l'art. 64 del codice del consumo? Sono molto confusa e vorrei sapere se è il caso di rischiare di andare in causa o meno. Alcune sentenze della cassazione sembrano favorevoli, ma sono molto specifiche. se c'è qualcuno esperto o che ha passato il mio stesso problema si faccia vivo!

Grazie mille e buon viaggio a tutti!!


Laura Bonelli (Roma)

Viaggio non effettuato causa malattia. Diritto di recesso, art.64?

Commenti, aggiornamenti, opinioni, solidarieta' a Laura?

Partecipa alla rubrica Il tuo bagaglio!

Rimborso viaggio

ciao, secondo me il tuo avvocato ha ragione. Anche se ti dico che sarà molto difficile ottenere il chiesto rimborso senza arrivare in giudizio. In ogni caso è possibile che il giudice ritenga equa e giusta l'applicazione di una penale per l'annullamento del viaggio ma comunque recupererai la differenza tra il prezzo del biglietto e la penale. Tieni presente che se il virus che hai contratto è cosa certificata (in data anteriore al viaggio),previo invio a loro di tale certificazione, il giudice non dovrebbe trovare alcun motivo per non accogliere la tua domanda.
in bocca al lupo





Argomenti discussi in questa pagina: azioni legali, salute, tour operator

Vuoi essere aggiornato?

Per essere informato quando questa pagina verra' aggiornata, registrati!


Ritorna alla lista delle aree del forum