Come tradurre GEAR? [Forum]

Come tradurre GEAR?

Cari lettori,
Vi scrivo per un dubbio che non e' di scottante attualita', non e' una questione di vita o di morte, e che forse riguarda solo me e pochi altri. Si tratta di una questione linguistica, e la lingua in questione e' l'italiano. Sto cercando l'equivalente di una parola inglese che ha molti significati, e non trovo niente che sia orecchiabile (e possibilmente breve) quanto la parola che desidero tradurre.

La parola inglese per la quale cerco un'equivalente italiano e' gear.

Facile, direte voi. "Gear" si traduce ingranaggio, attrezzatura, marcia, meccanismo, a seconda del contesto. Si traduce anche in un altro modo, breve e d'uso comune, che pero' in italiano e' molto meno adatto: roba. Questo e' il significato che ci interessa.

A cosa mi serve la traduzione di GEAR?
Uno dei problemi maggiori di molti siti - e probabilmente anche di Viaggiareleggeri.com - riguarda la facilita' nel reperirne i contenuti. Posso scrivere cento articoli sugli Stati Uniti, su Singapore o sulla Nuova Zelanda, ma se per un lettore trovarli e' come cercare il classico ago in un pagliaio, e' come se non li avessi scritti. Voglio quindi raggruppare i contenuti del sito creando alcune categorie principali, che provvisoriamente sono state identificate come segue:

- Destinazioni
- Mezzi di trasporto
- ... gear, appunto. Chiamiamola provvisoriamente attrezzatura, o attrezzatura per viaggi
- Mangiare e bere
- (altre categorie, sono aperto ai suggerimenti)

Sotto la categoria Attrezzatura andrebbero, per esempio, i seguenti argomenti:
- Attrezzatura da campeggio (camping gear;
- Trolley, valige, zaini, borse;
- Attrezzatura fotografica (camera gear;
- Abbigliamento per viaggi;
- Accessori da viaggio (travel gear;
- Gadget;
- (forse) Auto, moto, bici.

Perche' ATTREZZATURA/ATTREZZATURA DA VIAGGIO non va bene
In inglese, "gear" copre gli argomenti che ho appena citato, e' un termine breve ed e' comunemente usato, al punto che il titolo del popolare programma automobilistico "Top Gear" ha il doppio significato di "La marcia piu' alta" e "La roba migliore", nel senso delle auto piu' interessanti/migliori. Se parli ad un vecchietto inglese di "football gear", capisce immediatamente che parli di scarpe da pallone, parastinchi, maglietta e pantaloncini per il calcio. Se parli ad un bambino di "fishing gear", sa che parli di canna da pesca, esche e attrezzatura varia da pesca. "Gear" e' un termine usato sia da chi e' andato ad Eton e poi a Oxbridge, sia da chi non ha ancora finito le elementari. Un sinonimo di "gear" e' "stuff", che viene infatti utilizzato come termine complessivo per gli argomenti appena citati, e fa parte del titolo di riviste e trasmissioni televisive dedicate ai gadget elettronici e non.

In italiano, pero', "attrezzatura" ha un suono troppo duro e tecnico, inoltre non mi pare adatto a comprendere articoli del blog che parlino, per esempio, di mutande ad asciugatura rapida, che pure ricadrebbero, in inglese, nel concetto di "travel gear". "Attrezzatura da viaggio" sarebbe la mia opzione preferita, una frase precisa eppure sufficientemente ampia da comprendere sia i calzini che l'Airbus A380; purtroppo, pero', e' piuttosto lunga.

Usare "roba" non migliorerebbe la situazione: benche' sia una precisa traduzione di gear e di stuff, in italiano ha un significato vago, un suono rozzo ed e' usato spesso in contesti molto differenti ("Checciailaroba?" "Ce l'ho la roba, ce l'ho. Fan cento piotte").

Aiuto!
Quale parola italiana dovrei utilizzare per il titolo di una sezione di questo sito in cui si parla solo di attrezzatura da viaggio, gadget, macchine fotografiche, e accessori vari per i viaggi?

Vi ringrazio in anticipo.

Partecipa alla rubrica Il tuo bagaglio!

Immagine utente
, ViaggiareLeggeri

Che ne diresti

di "occorrente"? Troppo lungo? Troppo "freddo"? Certo, è meno "familiare" di "roba" (e io metto troppe virgolette.. ;)). Però nell'"occorrente" c'è proprio tutto...

Immagine utente
, Ad

Roba occorrente!

Benvenuto Ad,
Grazie per il tuo intervento. In effetti la mia priorità era ed è trovare un termine che sia di uso quotidiano, quindi familiare. Inoltre, nonostante la propensione nazionale ad usare utilizzare una parola più lunga quando è presente un'alternativa più breve, vorrei anche che questa fatidica parola fosse breve: un perfetto equivalente di "gear" e "stuff", termini utilizzati entrambi in riviste e programmi tv anglosassoni, oltre che nel linguaggio quotidiano.

Per questo "occorrente" mi pare limitato, anche per quella "freddezza" di cui parlavi. Freddezza che pero' forse è altro: è il tecnicismo di chi si trova a scrivere di tecnologia in Italia, come se trovassimo impossibile descrivere le nostre emozioni e sensazioni quando parliamo di qualcosa che non ha un'anima, che sia una moto (*), un giubbotto <i>soft shell</i> o una pagina web. Ma sto divagando.

Forse quello di gear/stuff è un esempio di quel che diceva Umberto Eco, quando parlava dell'impossibilità di tradurre e della necessità, invece, di una "negoziazione" tra le due lingue per arrivare ad esprimere "quasi" lo stesso concetto. Ti ringrazio per il suggerimento, ma spero esista un'approssimazione migliore di "occorrente" per il concetto che ho in mente (e che spero di aver spiegato).

Riguardo alle virgolette, usane quante vuoi: in questo sito chi abusa di virgolette, puntini di sospensione (non più di tre in sequenza, ma ovunque) e parentetiche varie (parentesi, trattini, virgole) è benvenuto. Anche di più se riesce a scherzarci su come hai appena fatto.

Alla prossima (presto, speriamo).

Partecipa alla rubrica Il tuo bagaglio!

Immagine utente
, ViaggiareLeggeri




Argomenti discussi in questa pagina: frasi e parole inglesi, lingue, questo sito, terminologia

Vuoi essere aggiornato?

Per essere informato quando questa pagina verra' aggiornata, registrati!


Ritorna alla lista delle aree del forum