Recensione sacco a pelo Robens Caucasus 600

Medio-leggero, medio-caldo, medio-economico, va molto bene
03/11/2016 | Autore: Claudio @ VL

Dopo un'escursione nel Lake District (1, 2) e una nel Galles, mi pare di sapere abbastanza del mio sacco a pelo per poterne scrivere. Dopo circa venticinque anni di onorato servizio, il mio sacco a pelo Ferrino non teneva piu' molto caldo, per cui lo scorso anno mi misi alla ricerca di un altro sacco a mummia con caratteristiche termiche simili (tre stagioni), ma piu' leggero (il Ferrino pesa 1,7 Kg) e con prezzo inferiore a 150 sterline (che all'epoca erano 160/170 euro, mentre ora il cambio e' piu' o meno alla pari). Le prime ricerche diedero risultati negativi: i prezzi dei sacchi a pelo che mi interessavano erano intorno alle 200 sterline; come sempre, la regola del "pick any two out of three" e' difficile da violare. Poi finalmente (nell'ottobre 2015) trovai e acquistai online il Robens Caucasus 600 a 139,95 sterline, contro un RRP (prezzo raccomandato dal produttore) di £179 (ora e' £199,99).

La prima impressione: il sacco a pelo e' ben fatto, curato nei dettagli. Viene fornito con una sacca di compressione impermeabile piu' un'altra sacca, piu' grande, in cui conservarlo quando non si usa (foto).

Perche' in piuma? Siamo nel 2016, i materiali sintetici saranno all'altezza, no?


No, non lo sono ancora, per quanto mi riguarda. Nonostante i pregi dei materiali sintetici (*), a parita' di tenuta di calore un sacco a pelo con imbottitura in piuma e' piu' leggero e meno ingombrante di uno in materiale sintetico. E questo chiude la discussione, per quanto mi riguarda: non siamo su ViaggiarePesanti.com!

Il peso dichiarato e' 1.220 grammi. L'ho pesato e, con la sacca di compressione, ho rilevato 1.290 grammi, una variazione spiacevole (mai che l'attrezzatura da campeggio pesi meno di quanto dichiarato!) ma non imprevedibile. Chiuso nella sacca di compressione, il Robens Caucasus diventa un cilindro lungo 30cm con un diametro di 19cm; aperto, misura 200 x 80cm, ed e' adatto a utenti alti fino a 1,95m.

Imbottitura: 600 grammi di piume d'anatra, 90/10 ... il che mi pare un po' strano, non si usano le piume d'oca, di solito? Ma la scheda sul sito Robens dice "duck" (anatra), non "goose" (oca). Sia come sia, basta che tenga caldo.

E parlando di temperature, il Caucasus 600 ha una temperatura di comfort (donna) di -2°C, limite (uomo) di -8°C, e "estrema" di -27°C. Piu' facile che mi capiti di verificare la temperatura estrema massima, 13°C... Lo scorso anno nel Lake District, comunque, la temperatura e' scesa sotto zero e sono stato bene. Quest'anno, in Galles, con temperature intorno ai 5-6 gradi, sono stato ancora meglio: pur essendo freddoloso, e pur avendo un materassino poco isolante, ho dormito in maglietta.

Il "segreto", se di segreto si puo' parlare, e' che questo sacco a pelo - come spero tanti altri - non solo ha un cordoncino intorno al cappuccio, per limitare l'ingresso di aria fredda intorno alla faccia: ne ha anche un'altro intorno al collo, col quale si gestisce un ulteriore "barriera" contro l'aria, un diaframma che si stringe intorno alla base del collo, appena sopra le spalle. "Stringe" per modo di dire: non e' che dia fastidio, ma blocca l'ingresso di aria e mantiene dentro al sacco il vostro calore. Il diaframma e' la striscia chiara su sfondo blu scuro (quasi nero) visibile nel lato destro della foto.

Nota per i mancini: la cerniera, che arriva a meta' dei polpacci, e' sul lato destro del mio sacco, ma c'e' anche una versione con cerniera a sinistra.

In conclusione, il Robens Caucasus 600 mi pare un ottimo sacco a pelo, caldo e capace di farmi risparmiare 400 grammi di peso rispetto al vecchio Ferrino. Sarei stato ancora piu' felice se il suo peso fosse stato inferiore a 1 kg, ma per me viaggiare leggeri non significa "spendere uno sproposito per risparmiare un grammo". Non ancora, perlomeno...

Sacco a pelo Robens Caucasus 600 aperto



(*): i sacchi a pelo con imbottitura sintetica hanno costi inferiori, manutenzione inferiore, niente piume che fuggono dalle cuciture. Inoltre continuano ad essere termicamente efficenti anche quando si inumidiscono, al contrario di quelli in piuma (non ho ancora avuto la sfortuna di verificare).



Argomenti: attrezzatura da campeggio, recensioni, acquisti
Segui i commenti tramite RSS

Potrebbero interessarti...


Commenti

Non ci sono ancora commenti. Vuoi iniziare tu? [Mostra aiuto]

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Se e' canadese, viene dal ...