Recensioni brevi: occhiali Decathlon Rockrider ST 100 per ciclismo

Si chiamano anche Arenberg, volendo
10/04/2020 | Autore: Claudio @ VL | 0 commenti

Quattro euro e novantanove, tre sterline e novantanove qui in Inghilterra, questo e' il prezzo degli occhiali da mountain bike Decathlon Rockrider ST 100, (o Decathlon Arenberg, altro nome di questo prodotto). Con un prezzo del genere, questo e' un buon paio di occhiali per chi si tormenta con specifiche, rapporto qualità/prezzo e confronti paralleli prima di ogni acquisto, e poi finisce col non comprare niente e pedalare con gli occhi che lacrimano, pieni di zanzarini e polvere. Uno li compra, e poi si mette alla ricerca di occhiali seri, se questi non le/gli bastano.





Aspetti negativi di questi occhiali:
- non hanno lenti intercambiabili, per cui non potrete cambiare lenti nel caso ci sia più/meno sole;
- sembrano un po' degli occhiali protettivi da laboratorio o da fabbrica, se siete dei fighi non vi piaceranno;
- sono un prodotto Decathlon, se siete dei fighi non vi piaceranno;
- Il sito Decathlon dice che e' un articolo "ideato per il ciclista occasionale che pratica con tempo soleggiato". Veramente, con tempo soleggiato sono meglio delle lenti scure (c'è anche quella versione);
- costano poco, per cui devono valere poco, giusto?

Aspetti positivi:
- proteggono dai moscerini;
- proteggono da vento e pioggia (non li ho ancora usati con neve, grandine e tempeste di sabbia);
- costano poco, non vi sentirete male se li smarrirete / romperete / graffierete;
- distorcono meno degli occhiali che troverete in omaggio nelle riviste di ciclismo e escursionismo;
- li ho indossati in una decina di pedalate (su strada e fuori), per ora non sono graffiati.



Argomenti: bici, acquisti, abbigliamento, cicloturismo, recensioni
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
La lettera di Boris Johnson
Successivo
Oslo, febbraio 2020


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Sei per sette fa...


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.