RYANAIR RIMBORSO FASULLO [Forum]

RYANAIR RIMBORSO FASULLO

buongiorno, a giugno dovevo volare con Ryanair ma mio figlio si è preso la polmonite. Fortuna (?) che avevo fatto l'assicurazione, chiamo il call center 899 (due volte cade la linea e intanto ho speso 60 euro!!) e mi dicono di attendere la lettera di assenza, che arriva IN AUTOMATICO E GRATIS!! dopo 15 gg nn arriva e allora mando comunque il modulo 'OneClaim' (20 pagine compilate dal medico curante) alla assicurazione di Ryan air, ma nn ho risposte, così scrivo a Ryanair (tramite form) e mi dicono di chiamare il call center per chiedere la lettera di assenza che però è a pagamento!!! La chiedo, chiedo il rimborso, ma vogliono pure un certificato in carta semplice del medico....alla fine, rimborsano 235 euro su 650 di volo che ho speso + 120 di telefonate + 24 di lettera di assenza ...
Dicono che le tasse le deve rimborsare direttamente Ryanair ma Ryanair al teelfono dice che loro non pagano nulla, mi rimandano alla loro assicurazione che ribadisce che le tasse le rimborsa Ryanair....
NON FACEVO L'ASSICURAZIONE E CI GUADAGNAVO IN SALUTE!!!

Immagine utente

Ryanair

legga il contratto assicurativo che dice.....e ci faccia sapere

Immagine utente

Ryanair

news???

Immagine utente

Ladri

ciao...anche io sto cercando di avere un rimborso dopo aver assicurato il viaggio, e a causa di problemi di salute non sono potuto partire.
Ho speso 7 euro di raccomandata per inviare il modulo all'assicurazione, te ne chiedono altri 20 per aprire la pratica, in piu bisogna contattare il call-center che ? un 899 che, se nn mi sbaglio, costa piu di un euro al minuto. Alla fine per richiedere un rimborso di cento euro non ne vale nemmeno la pena secondo me.
Per? mi fanno "rosicare" perch? ? una vera e propria truffa legalizzata in quanto alla fine fanno di tutto per non farti chiedere il rimborso.
Sarebbe da chiamare striscia la notizia o le iene :-)).
Se posso dare un consiglio a tutti, non assicurate i vostri viaggi con ryanair, sono dei ladri.

Immagine utente

Leggere le condizioni generali di contratto

- è sufficiente leggere le clausole della polizza (non solo quella "annullamento", anche quella "malattia/infortunio/assistenza"), per comprendere che NON conviene (in termini economici: rapporto prezzo/copertura offerta);
- in linea di massima, i biglietti delle compagnie low cost sono una "opzione di viaggio", se non si può partire meglio dare per persi i soldi;
- per gli inadempimenti delle compagnie, vale il regolamento EU261 (quello sì offre protezione valida, sempre che la compagnia sia solvibile...vedi caso Windjet che ancora mi..rode);
- per coprire il rischio di infortuni durante il viaggio, esistono polizze emesse da compagnie terze, con clausole efficaci e costo molto superiore rispetto a quello proposto da Ryanair (in ambito UE, in caso di malattia/infortunio, vale comunque la copertura offerta dal SSN; è sufficiente esibire la tessera sanitaria nell' ospedale/pronto soccorso estero)

Scapa Flow - isole Orcadi a nord della Scozia

Immagine utente




Argomenti discussi in questa pagina: assicurazioni, reclami e rimborsi, Ryanair, salute

Vuoi essere aggiornato?

Per essere informato quando questa pagina verra' aggiornata, registrati!


Ritorna alla lista delle aree del forum