Il blog di ViaggiareLeggeri, archivio 03/2013

Un blog sui viaggi. Appunti, foto, riflessioni sui viaggi e sul vivere all'estero

La bagna cauda e' arrivata

Oggi mangiamo piemontese, neh?

Mangiare Bagna cauda in arrivo

Per gli appassionati di gastronomia, per quelli che organizzano viaggi intercontinentali via terra perche' hanno una lista infinita di trattorie e ristorantini da visitare tra Roma e Bangkok, e anche per quelli che si chiedono affannosamente "Ma su quella tavola apparecchiata arrivera' mai la cena?", confermo con piacere che la cena pasquale a base di bagna cauda e' arrivata, ed e' anche buona, se non vi dispiacciono aglio, acciughe e verdure ... Leggi

Aspettando la cena pasquale

A volte mangio anch'io

Foto Tavolo pronto per la cena

A volte anche gli italiani che vivono all'estero tornano in Italia, sia che si tratti di cervelli in fuga, sia che siano braccia rubate all'agricoltura, come il vostro corrispondente. Fa piacere tornare ad utilizzare cose che all'estero si vedono poco, come la tovaglia o il pane di forme inusuali (e un pane a treccia e' gia' inusuale). Si prepara la cena, in questa prima giornata con ora legale del 2013, col cielo che e' ancora chiaro a pochi minuti dalle otto di sera. Cena pasqual... Leggi

Se corri nelle stazioni finisci nei guai

Meglio procedere ad andatura moderata

Foto Correre in stazione

"You'll run into trouble if you run in stations". Se corri nelle stazioni finisci nei guai (o se corri in una stazione corri un rischio, per usare anche in italiano il doppio significato del verbo to run/correre). Una volta, attraversando di corsa una delle stazioni di Parigi, un amico s'e' sbucciato un ginocchio... poi ha preso una multa ... poi il suo umore e' sceso a livelli sotterranei ... confermando quindi che correre nelle stazioni e' pericoloso. Indica... Leggi

Sicilia e Isola di Man, un simbolo comune

Tre gambe con una lunga tradizione

Foto

Sia la Sicilia che l'Isola di Man hanno come simbolo il triscele (quello siciliano e' anche noto come trinacria, nome poi applicato all'intera isola), cioe' un essere dotato di tre gambe piegate che si dipartono simmetricamente da un centro comune. Il triscele siciliano sembra essere d'origine minoica, quello di Man celtico. Entrambi hanno probabilmente origine in un un simbolo precedente, una tripla spirale d'epoca neolitica, presente nel monumento preistorico di Newgrange (... Leggi

Linee aeree in Italia: prima Alitalia, seconda Ryanair, terza EasyJet

Le low cost erodono la leadership della compagnia di bandiera

ENAC

Come ogni anno, il Babbo Natale degli appassionati di aviazione civile e' arrivato: l'ENAC ha pubblicato i dati relativi al traffico aereo in Italia per l'anno 2012. Curiosi e nervosi, iniziamo a scartare questo pacco regalo virtuale per scoprire le misure vitali dell'aviazione civile in Italia. I passeggeri Per iniziare, una cattiva notizia ampiamente prevedibile: rispetto al 2011, i passeggeri transitati negli aeroporti italiani nel 2012 sono calati ... Leggi

Volete andarvene dall'Italia? Ecco le destinazioni migliori

Qualche posto dove vivere

Lavorare all'estero Migranti professionali

Stufi di un governo che fa promesse che non intende mantenere (anche in politica estera), di prezzi alle stelle, di un mercato del lavoro in cui cambiare lavoro a quarant'anni e' sacrilegio (ammesso che si riesca ad avere un lavoro, a quarant'anni come a trenta o a venti? Pronti ad andare a lavorare e a vivere all'estero? Questa pagina interattiva del sito della BBC mostra le destinazioni migliori per tipologie professiona... Leggi

UK, vittime del maltempo e notizie all'italiana

I media di cui fidarsi sono pochi

Giornalismo 5000 vittime del maltempo? Scherzate?

Nei giorni scorsi La Stampa, di solito piu' cauta di altri quotidiani italiani, ha pubblicato un articolo sul maltempo nel Regno Unito, e ha sparato la cifra di 5000 morti. Leggendo quella cifra m'e' andato di traverso il te' delle cinque, e ho pensato di verificare la notizia. Ho chiesto ai colleghi inglesi (era domenica ma ero al lavoro), e la loro risposta e' stata che gia' con cinque vittime ci sarebbe un'emergenza nazionale, figuriamoci cinquemila. Ecco la schermata della pagina... Leggi

Due raggi di sole, e gli inglesi tirano fuori la cabriolet

Gran Bretagna Una piccola cabrio a Hayes, Londra

Hayes, vicino a Londra, marzo 2013, mattina. Fa freddo, ieri mattina ci sono state un paio di spruzzate di neve, la notte scorsa ha gelato. Ora va meglio, siamo un paio di gradi sopra lo zero, un timido sole s'intravede tra un palazzo e l'altro. E un raggio di sole e' sufficiente, per un inglese, per mettersi in maglietta o per spalancare il tetto della sua cabriolet. Ricordo un dato che mi aveva colpito, qualche anno fa: le due nazioni europee in cui viene venduto ... Leggi

Coltelli consentiti in aereo, negli USA

Per il momento i lanciafiamme sono ancora vietati

TSA

Quali sono gli oggetti vietati nel bagaglio a mano, in aereo? Mitragliatori. Dosi eccessive di shampoo. Bibbie con pistola incorporata. Coltelli. Anzi, coltelli no, non piu': secondo la BBC, la TSA con... Leggi

Ecco perche' lo shampo in aereo e' pericoloso

Video

Shampo in aereo, che male puo' fare? Perche' e' vietato? La sicurezza in volo e' incompatibile con la nostra igiene pilifera? E se uno deve farsi uno shampo per calmarsi, come Gerry Cala' in Un ragazzo e una ragazza? Meglio di no, ne va di mezzo la vita di tutti i passeggeri, come dimostrato da questo estratto dai Griffin: ... Leggi