DOPO AVER PAGATO IL BIGLIETTO NON HO PIU TROVATO NESSUNI. X CHIEDERE INF , INFATTI MI SONOPRESENTATO IL GIORNO DELLA PARTENZA E AL MOMENTO CHEK -IN MI ANNO INFORMATO CHE NON POTEVO PARTIRE PERCHE MI [Forum]

In Forum > Reclami & rimborsi

DOPO AVER PAGATO IL BIGLIETTO NON HO PIU TROVATO NESSUNI. X CHIEDERE INF , INFATTI MI SONOPRESENTATO IL GIORNO DELLA PARTENZA E AL MOMENTO CHEK -IN MI ANNO INFORMATO CHE NON POTEVO PARTIRE PERCHE MI

INF INFATTI QUANDO MI SONO PRESENTATO AL CHEK.IN MI ANNO DETTO CHE NON POTEVO PARTIRE PERCHE' MI MANCAVA IL VISTO X MOSCA -- A ME NON NE AVEVA MAI PARLATO NESSUNO !!!

Quale linea aerea?

Buongiorno SILVIO/BIRRO,
Benvenuto nel forum di ViaggiareLeggeri.com. Il messaggio che hai inserito sembra indicare un problema interessante, ma ... di cosa stai parlando? Un biglietto aereo dall'Italia alla Russia, credo, ma con quale linea aerea?

Buona serata,
La redazione

Hai fatto un viaggio interessante? Raccontalo!. Oppure partecipa alla rubrica Il tuo bagaglio.

Un'opportunita' per qualche suggerimento

Cari visitatori,
Vogliamo cogliere questo momento di quiete per fornire a tutti alcuni suggerimenti per chi scrive qui, o in altri forum, o su Facebook, o sui muro che corre lungo la ferrovia dietro alla scuola, all'angolo con la casa di del vostro compagno di scuola delle elementari, quello che aveva il papa' col Pajero... Ecco i nostri suggerimenti:

1) Se avete a disposizione la possibilità di inserire un titolo, sceglietene uno sintetico (breve), che dica di cosa parlerete, come un sommario, o che NON lo dica ma incuriosisca i lettori: "Imbarco negato a Mosca per mancanza visto" e' semplice e chiaro. "Problema all'imbarco per Mosca" va benissimo. "Un viaggio mancato, e ora vi dirò perché" e' un buon titolo. "DOPO AVER PAGATO IL BIGLIETTO NON HO PIU TROVATO NESSUNI. X CHIEDERE INF , INFATTI MI SONOPRESENTATO IL GIORNO DELLA PARTENZA E AL MOMENTO CHEK -IN MI ANNO INFORMATO CHE NON POTEVO PARTIRE PERCHE MI" e' un titolo lungo che riesce, nonostante la lunghezza, a fornire pochissime informazioni.

2) Forse non lo sapete: scrivere un brano TUTTO IN MAIUSCOLO in una comunicazione digitale equivale a URLARE. E se urlate tutto il tempo (sia nel titolo che nel testo), tanta gente preferirà non ascoltarvi (non leggera' quel che scrivete).

3) Ancora sul testo TUTTO MAIUSCOLO: rende difficile e lenta la lettura (fonte), allontanando chi magari vorrebbe rispondere al vostro messaggio.

4) Se e' bene scrivere un titolo breve che riassuma il problema, e' indispensabile spiegare la situazione nel testo del messaggio. Prendiamo per esempio il messaggio iniziale su questa pagina: non si capisce dove e' stato effettuato l'acquisto del biglietto e il pagamento (su un sito? In agenzia viaggio? In aeroporto?), il che rende poi difficile capire come mai non e' poi stato possibile trovare nessuno dopo il pagamento. L'unica informazione presente in queste decine di parole e' "Mosca": manca il nome delle aziende coinvolte, non si capisce in quale aeroporto sia avvenuto il mancato imbarco, non si sa se siano state fatte le cose che vanno fatte in questi casi (primo: contattare l'azienda che ritenete vi abbia fatto un torto).

5) Se uno scrive su un forum e qualcuno vi risponde, magari nel giro di poche ore, sarebbe buona cosa continuare la conversazione, anziché scrivere il messaggio iniziale e poi dimenticarsene.

6) Il sito vi invia notifiche per segnalarvi ogni risposta al vostro messaggio, e dopo mesi di inattività vi manda un promemoria per aggiornare la pagina.

7) Se iniziate una conversazione in un forum, continuate quella conversazione nello stesso forum. NON scrivete agli amministratori del sito.

8) Se scambiate il sito www.viaggiareleggeri.com per il sito di una compagnia aerea o di un'agenzia viaggi, e scrivete nel forum PRETENDENDO una risposta, non stupitevi se non la riceverete.

Quindi: se avete scritto un titolo TUTTO MAIUSCOLO, lunghissimo e senza informazioni utili, e avete poi raccontato la vostra situazione senza davvero spiegare niente, poi non avete risposto a chi vi ha chiesto informazioni, ignorando quindi i promemoria inviatovi dal sito, e infine avete scritto agli amministratori del sito un'email con frasi come...

Sono esperienze.. Insegnano a diffidare. Nel tempo mi sarei aspettato almeno un contatto... Un commento..un rapporto non solo telematico. Ma questo e' il solo modo di rapporto con i clienti.

...non vi stupite se non riceverete risposte. Per piccolo che sia, ViaggiareLeggeri.com riceve un migliaio di visitatori ogni giorno, quasi tutti interessati ai viaggi. Se nessuno vi risponde a volte e' perché nessuno dei lettori ha una risposta, a volte e' perché voi avete reso difficile aiutarvi.

Buon proseguimento
La redazione

Hai fatto un viaggio interessante? Raccontalo!. Oppure partecipa alla rubrica Il tuo bagaglio.





Argomenti discussi in questa pagina: passaporto, prenotazioni, Russia

Vuoi essere aggiornato?

Segnalami i prossimi commenti via e-mail, registrati!


Ritorna alla lista delle aree del forum

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.