Riassunto maggio 2019: di cosa si è parlato su ViaggiareLeggeri

Peperoncini, divieti, kiwi e pantere grigie e un libro su una misteriosa rivoluzione sudamericana. Un mese normale, insomma.
01/06/2019 | Autore: ViaggiareLeggeri

Cos'abbiamo fatto in maggio? Ecco, questo.

Coda italiana

Il mese scorso nel blog


Abbiamo piantato dei peperoncini. Non una cosa da viaggiatori, e per viaggiare leggeri e' meglio non portare nello zaino delle piante in vaso (neppure vasi artigianali ultraleggeri), si tratta di un esperimento sul clima inglese. Altra cosa: abbiamo letto di un libro interessante, prima o poi lo leggeremo.

Il mese scorso nel forum


Ci sono state lamentele riguardo a Kiwi (che non e' il pennuto neozelandese che non vola), e finalmente qualcosa di nuovo. Che le novità arrivino dai meno giovani (le pantere grigie che scrivono dei loro viaggi) ci fa piacere e ci preoccupa in egual misura, ma... benvenute le novità.

Commenti inseriti nel blog in maggio


A sedici anni dal suo ultimo volo, il Concorde continua ad essere ricordato e amato, anche da chi - come noi - non avrebbe mai potuto permettersi un biglietto per un volo supersonico. A proposito: se volete acquistare biglietti per un volo, questo non e' (ancora) il sito adatto. Forse in futuro, chissà.


Per sponsorizzare i riassunti di ViaggiareLeggeri


Non si vive di solo pane. Persino Il Post sta iniziando a prendere in considerazione dei pagamenti per le cose che pubblica. Noi non siamo certo a quei livelli (di qualita' e di costi), ma un modo per contribuire alle nostre spese ve lo offriamo volentieri: se volete il nome della vostra azienda nel titolo del riassunto della settimana ("Riassunto giugno 2019, sponsorizzato da Abbigliamento Sportivo Conzi Sport"), contattateci. Costa poco e vi offre visibilità di fronte ad un pubblico intelligente.


Argomenti: riassunti
Segui i commenti tramite RSS

Potrebbero interessarti...


Commenti

Non ci sono ancora commenti. Vuoi iniziare tu? [Mostra aiuto]

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Due per due uguale...